Zendesk per E-Commerce: Guida e Consigli

zendesk

Zendesk per e-commerce: guida e consigli sono sempre molto utili per capire di cosa stiamo parlando, e in che modo questo software di help desk può aiutare il tuo e-commerce a migliorare la fase di assistenza clienti.

Se sei alla ricerca di consigli su Zendesk per e-commerce, sei nel posto giusto. Sicuramente, se hai già sentito nominare questo software, saprai che stiamo parlando di uno strumento correlato alla gestione dell’assistenza clienti del tuo negozio elettronico. Ovvero ad una delle fasi più importanti, e anche più delicate e stressanti. Probabilmente, però, non hai mai pensato di ottimizzare la creazione e la raccolta dei ticket di assistenza. Se vuoi porre rimedio a questa tua mancanza, e rendere maggiormente performante il tuo help desk, allora questo software sa come soddisfare tutte le tue richieste. Ma di cosa si tratta, e come può esserti utile? Scopriamo insieme una guida su Zendesk.

Guida a Zendesk per e-commerce: cos’è e come funziona?

Zendesk è un software di gestione help desk, che ti permette di automatizzare e di semplificare la raccolta dei ticket, delle domande e dei dubbi dei tuoi clienti o potenziali clienti. Questo programma somiglia molto ad una casella di posta elettronica, che convoglia all’interno di un unico luogo digitale tutte le questioni poste dagli utenti. Da questo raccoglitore universale, poi, tutti i tuoi addetti all’assistenza clienti potranno prelevare le domande e rispondere. Trattandosi di una vera e propria casella condivisa, tutto diventerà molto più semplice e veloce: con grande soddisfazione di chi ha intenzione di rivolgerti delle questioni che necessitano di una risposta urgente.

Ma come funziona Zendesk per e-commerce? In pratica, come una sorta di controllore dei ticket. Ogni qual volta un cliente rivolge una domanda ad uno dei tuoi canali di contatto, Zendesk la raccoglie, la convoglia all’interno della casella di posta condivisa, e la archivia. Questo significa che non sarai costretto a monitorare manualmente ogni singolo canale di comunicazione. A tutto penserà Zendesk.

Zendesk per e-commerce: consigli e vantaggi

Il consiglio è innanzitutto quello di comprendere quanto conta l’help desk: se desideri potenziarlo, noi ti proponiamo la nostra guida su come migliorare l’assistenza clienti e-commerce. Una volta che avrai chiara la sua importanza, ecco che capirai perché le funzioni che ti offre questo software sono a dir poco indispensabili per l’esperienza dei tuoi clienti. Ma quali sono i vantaggi di Zendesk? Innanzitutto il fatto che questo programma funziona in multicanalità, dunque raccoglie le richieste di assistenza da qualsiasi canale tu abbia indicato, ignorando gli altri. Inoltre, il suddetto software ti consente di aggiungere una chat live al tuo e-commerce.

Considera anche che Zendesk per e-commerce non accorpa le richieste provenienti da un cliente in un singolo blocco. Questo significa che ogni richiesta produrrà un alert, a prescindere da chi la invia: in altri termini, se un utente dovesse aprire più di un ticket, questi ultimi saranno sempre separati. Infine, Zendesk ti permette anche di archiviare le richieste, per poter costruire un database di faq per rispondere immediatamente a questioni già ricevute in passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓