Vendere Gioielli su Amazon

gioielli-amazon

Vendere gioielli su Amazon? È un business potenzialmente molto redditizio, ma è anche altrettanto delicato, visto e considerato lo scetticismo che ruota intorno a questo settore. Proprio per questo motivo, sono ancora tantissimi i venditori che stentano ad entrare in questo comparto, nonostante milioni di persone acquistino anelli, bracciali, collane e altri oggetti preziosi ogni giorno.

Ora, fermo restando che abbiamo affrontato tante volte “come vendere su Amazon” in ogni aspetto, vogliamo qui scendere un po’ più nel dettaglio e offrirvi 5 motivi per cui – forse – vendere gioielli su Amazon potrebbe essere una scelta davvero conveniente.

5 motivi che vi convinceranno a vendere gioielli su Amazon

Vediamo insieme le 5 motivazioni che abbiamo scelto di condividere con voi. I gioielli:

  • hanno un fascino senza tempo: si commerciano da migliaia di anni, e non ci sono segnali sull’esaurimento di questa tendenza;
  • hanno anche un fascino universale. Indipendentemente dal Paese o dalla cultura di riferimento, il gioiello è sempre una parte importante del mercato, ed è pertanto un settore a cui puntare piuttosto “sicuro”;
  • attirano ogni genere: anche se molte persone pensano ai gioielli come “femminili”, in realtà gli uomini sono dei grandi fruitori di anelli, orologi e altro ancora;
  • hanno un’enorme varietà all’interno della quale scegliere la propria nicchia. Potete concentrarvi su oro o titanio, oppure sull’argento. Potete incorporare le gemme o meno. Potete personalizzarli, e così via;
  • possono essere conservati e spediti a prezzi relativamente economici. Non occupano molto spazio e non dovrete pagare molto in termini di archiviazione sicura.

Cosa dovete sapere prima di vendere gioielli

Fin qui, i buoni motivi per cui dovreste vendere gioielli. Tuttavia, prima di farvi prendere dall’eccessiva euforia, tenete conto che è bene sapere qualcosa in più se vorrete massimizzare i vostri profitti.

Innanzitutto, gran parte della vendita dei gioielli è basata sulle tendenze. Ci saranno dunque pezzi senza tempo che non passeranno mai di moda (come i diamanti e le perle), ma altresì molti altri pezzi che venderete solo nei momenti “caldi”. Informatevi sempre sull’evoluzione del mercato prima di prendere decisioni avventate.

Ancora, cercate sempre di curare gli aspetti promozionali: convincere i vostri clienti non sarà facile, ma se state vendendo gioielli a prezzi particolarmente accessibili, curate le descrizioni in modo tale che gli acquirenti si sentano come se stessero andando incontro a una imperdibile opportunità. Se state vendendo gioielli di alta classe, fate in modo di mostrare quanto sia elevata la qualità presentata.

Tenete poi conto che molta della vostra fortuna dipenderà dall’affidabilità che dimostrerete di avere. E questo dovrebbe portarvi a non trascurare nemmeno un’operazione di vendita, interpretandola come un vero e proprio momento della verità. Ricordate infatti che gli acquirenti non hanno la possibilità di esaminare i vostri pezzi nella vita reale, e che quindi vi stanno mettendo alla prova. Curate con attenzione la ricerca di buoni fornitori e dedicate la giusta consapevolezza ad ogni transazione.

Infine, ricordate che dal momento che il mercato dei gioielli è così competitivo, avrete bisogno di un “modo” che vi aiuti ad emergere. Cercate la vostra nicchia!

Consigli per vedere gioielli online

Fin qui abbiamo condiviso alcuni spunti utili per potersi avvicinare con maggiore consapevolezza alla vendita di gioielli online. Ma come poter incrementare le opportunità di avere successo in questo business così ricco?

In verità, una delle domande che cui viene posta più frequentemente è proprio in che modo si possano vendere i propri gioielli online spingendo sul pedale delle vendite.

Purtroppo, non esiste una risposta semplice a questa domanda. E non solamente perché i fattori che potrebbero influenzare favorevolmente o meno il tuo business sono davvero numerosi, quanto perché il mondo della gioielleria online è in continua evoluzione, c'è sempre più da imparare e ci sono sempre più cambiamenti da seguire, che si tratti di marketing online, social media, posizionamento sui motori di ricerca e tanto altro ancora.

Siti online come Amazon, ma anche come Etsy, per citare una ottima alternativa, sono effettivamente in grado di rendere la vendita di gioielli online molto facile da usare, con opzioni di semplici che consentono a tutti (anche a chi non ha esperienza di siti web o di vendita online) di avere una vetrina dove vendere gioielli. Oltre al negozio online stesso, peraltro, molti di questi marketplace si occuperanno anche di altre attività che potresti volerti risparmiare, come la fatturazione, i pagamenti, e perfino l’assistenza clienti e la logistica.

Tuttavia, quando si parla di vendita di gioielli online, in realtà c’è molto di più da dire rispetto alle sole transazioni. Insomma, “vendere” i prodotti online è la cosa più semplice di tutto il tuo business! Le cose difficili sono orientare correttamente il branding, l'inventario, il marketing, la spedizione, l'imballaggio, la fotografia e altro ancora.

prodotti da vendere in estate

Naturalmente, in questa mini guida non abbiamo alcuna pretesa di fornirti delle spiegazioni dettagliate su come spingere le vendite di gioielli al massimo, ma abbiamo comunque voluto riassumere alcuni pratici consigli che potrebbero esserti utili per poter orientare in misura più proficua il tuo marketing mix!

Innanzitutto, ricorda che quando si tratta di gioielli si tratta di un prodotto che si rivolge a una clientela più o meno specifica, con uno stile molto ricercato. La maggior parte dei gioielli può essere semplice ed elegante, molto femminile, classica. In altri casi i gioielli sono più eccentrici.

Ma che cosa significa tutto questo?

È abbastanza semplice. Significa che dovresti caratterizzare la tua offerta per uno stile e una personalità ben precisa, fin dal nome della tua azienda, per poi passare alle immagini del logo, a quelle dei prodotti, all'imballaggio e al resto del marketing.

È proprio questo il punto di partenza. Prova a immaginare di mettere tutti i tuoi gioielli su un tavolo e descrivine l'aspetto o lo stile. Cerca di sforzarti per poter immaginare quali parole ti verrebbero in mente.

Credi che lo stile dei tuoi gioielli sia contemporaneo? O sia art Déco, vintage o etnico. O ancora rock? Oppure romantico?

Non c’è una risposta migliore delle altre, ma ricorda che definire il proprio stile verbalmente e per iscritto è uno dei primi passi per costruire il proprio business dei gioielli, perché andrà a caratterizzare il tuo brand e il modo con cui vuoi che la clientela ti percepisca.

Ricorda poi che definire chiaramente il tuo stile determina anche chi è il tuo tipico cliente e ti aiuterà a mantenere una chiara focalizzazione su di esso. È molto difficile vendere un prodotto se non si sa a chi lo si vende!

Il tuo stile determinerà invece ogni decisione che prenderai sulla tua attività: il nome, il logo, il materiale promozionale che produci, il tipo di eventi che organizzi, gli espositori che crei, i negozi e le gallerie a cui ti rivolgi, e così via.

E se non hai idee? Molti esperti di marketing consigliamo di fare un test. Prova a vendere gioielli in una mostra di artigianato locale, una piccola fiera, un banchetto fuori dalla Chiesa o qualsiasi altra cosa ti venga in mente (di lecito!). Si tratta di un’impresa evidentemente molto economica, e che non ti creerà grandi sacrifici in termini di investimento.

Non pensare a tale iniziativa come a un modo per fare soldi, bensì come a uno sforzo di ricerca. Ti servirà, insomma, non per vendere i tuoi gioielli, ma per ascoltare davvero le persone, vedere quali pezzi stanno guardando con maggiore interesse e commentando, quali stanno invece ignorando. Molte volte i pezzi che non sono i tuoi preferiti sono invece quelli i più popolari!

Non ti rimane che scoprire quali stili sono di maggiore gradimento per il pubblico. E se poi finisci per scegliere un'altra fascia demografica, siamo certi comunque che questa esperienza ti aiuterà immensamente a pensare al tuo percorso professionale e al tipo di gioielli su cui vorrai concentrarti!

Quanto sopra ci porta poi a un successivo passo: creare una nicchia per i tuoi gioielli, perché così facendo alimenterai delle opportunità di marketing uniche e mirate.

vendita su amazon

Per esempio, se crei una linea di gioielli in pietra e sceglierai di commercializzare le proprietà curative delle pietre, allora potresti rivolgerti a fiere o negozi New Age. Se invece ami creare gioielli con temi floreali, allora potresti anche rivolgerti a fiorai o mostre del settore. Se ti concentri sui gioielli per uomo, puoi commercializzare il tuo lavoro nelle boutique maschili alla moda e così via!

Una volta che hai compreso a quale tipologia di clientela puoi rivolgerti, devi anche assicurarti che la qualità dei tuoi gioielli sia in linea con le attese.

La qualità è l’aspetto più importante dei tuoi prodotti. E proprio per questo, prima di vendere qualsiasi tipo di gioiello, dovresti cercare di indossare da solo qualsiasi nuovo prototipo per qualche giorno per vedere come il pezzo si trova sul tuo collo o sul polso, quanto è comodo e se sia o meno il caso di apportare eventuali modifiche prima di condurre il prodotto sul mercato.

Curiosità sulla vendita di gioielli online

Concludiamo questo breve approfondimento sulla vendita di gioielli online con qualche spunto statistico:

  • dal 1996 al 2002 le vendite di gioielli online sono cresciute gradualmente fino a superare quota 1 miliardo di dollari. Sono stati sufficienti i soli 3 anni successivi per poter raddoppiare il fatturato e, da quel momento, la crescita è stata molto considerevole;
  • i gioielli a base di diamanti sono quelli più ambiti dagli acquirenti, rappresentando il 50% di tutti i prodotti preziosi comprati online. A seguire, con il 18%, i gioielli con metalli preziosi e, quindi, con il 12%, quelli con gemme e perle;
  • per quanto concerne le determinanti che conducono gli acquirenti alla scelta di un determinato brand per l’acquisto di gioielli, più di 1 persona su 2 ritiene che la qualità del prodotto, la reputazione e il servizio siano gli elementi più importanti;
  • la maggior parte delle persone compra gioielli per commemorare eventi o momenti particolari, o per celebrare delle festività di calendario (tienine conto!);
  • oltre l’80% dei gioielli online viene venduto per essere regalato a qualche persona che vive con lo stesso acquirente, rendendo così questa attività tipicamente di interesse familiare;
  • il mese in cui si vendono più gioielli è quello di dicembre, che ha volumi di vendita più che doppi rispetto alla media degli altri mesi, grazie alla concomitanza delle festività di fine anno. Gli altri mesi più propizi sono febbraio e maggio. A gennaio e settembre, invece, i fatturati più modesti. Non è un caso che questi mesi coincidano con alcune delle più importanti festività, come Natale, Festa della Mamma, San Valentino;
  • i tre mercati mondiali più importanti per la vendita di gioielli sono Europa, Cina e Stati Uniti;
  • il mercato dei gioielli risulta essere fortemente trainato dal generale andamento dell’economia, anche se gli acquirenti con maggiore reddito sembrano essere meno dipendenti da tali sviluppi;

Considerazioni finali

A margine di quanto sopra, speriamo di averti fornito qualche spunto utile per poter orientare nel migliore dei modi le tue azioni di marketing nei confronti del tuo business di vendita di gioielli online.

Il mercato è sicuramente profittevole ma, come avviene per quasi tutti i business che abbiamo il piacere di commentare su queste pagine, molto dipenderà dalla scelta della giusta clientela di riferimento e dalla possibilità di vendere un prodotto dai valori aggiunti ben promossi, evitando di ricadere nella giungla della concorrenza che agisce sulla base dei prezzi.

Naturalmente, l’occasione ci è altresì gradita per ricordarti che se vuoi condividere con noi qualche tua riflessione sulla vendita di gioielli online, o ti serve qualche informazione più specifica sui tuoi potenziali progetti imprenditoriali, puoi contattarci scrivendo un’email o puoi lasciare un tuo commento qui a margine. Sarà anche la giusta opportunità per poter entrare in contatto con la nostra community!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite