Vendere Biglietti con WordPress

WordPress? È una piattaforma eccezionale per tutti coloro che vogliono pubblicare qualcosa online, e anche per coloro che desiderano vendere un prodotto o un servizio sul web. Se poi siete già sufficientemente “esperti” di questo CMS, passare alla fase propositiva commerciale sarà un gioco da ragazzi, considerando che vi richiederà solamente un pizzico di lavoro aggiuntivo. In cambio, otterrete un pieno controllo del vostro ecommerce, riuscirete a personalizzarlo a dovere grazie ai tanti plugin (gratuiti e a pagamento) messi a disposizione, e vi garantirete un tocco di professionalità aggiuntivo.

A proposito: sapete anche che con WordPress potete facilmente vendere i biglietti? Di seguito abbiamo voluto individuare per voi i migliori plugin che vi permetteranno di farlo con pochi clic e senza nessuna fatica!

Tickera

Cominciamo con Tickera. Si tratta di una scelta che sicuramente non è la meno cara in circolazione (costa 49 dollari l’anno e una commissione una tantum di 70 dollari) ma che in cambio vi darà tra le mani degli strumenti eccezionali per poter avviare il vostro business di vendita di biglietti.

Funziona con siti WooCommerce e non WooCommerce, offre temi multipli e tantissime aggiunte che renderanno tutto il processo di configurazione e di gestione semplice e accattivante. È un pacchetto davvero convincente, che vi consigliamo di valutare con attenzione se avete l’obiettivo di dare una marcia in più al vostro business di vendita di biglietti online!

Event Tickets Plus

Un altro ottimo plugin che non dovreste perdere di vista è Event Tickets Plus. Il suo costo parte da 89 dollari e, con queste premesse, non è certamente il più economico in circolazione. Tuttavia, come abbiamo già avuto modo di rammentare per Tickera, è sicuramente un plugin potentissimo, consigliato da WooThemes, che vi permetterà di vendere biglietti per specifici eventi con tantissime funzionalità utili, come ad esempio la possibilità di usare codici QR per poter rendere ancora più veloce il processo.

Ticket Tailor

Se cercate qualche altro servizio di qualità, che proponga peraltro un modello di business differente, c’è Ticket Tailor. Questo plugin non propone una commissione per biglietto venduto, ma solamente un canone mensile che parte da 25 dollari: in cambio, vi donerà tantissime funzionalità, compresi i richiesti supporti per PayPal o Stripe, rendendo così più semplice la fase di check-out e di pagamento.

vendere-biglietti-online

Open Tickets

Volete qualche plugin gratuito? Il web non vi offrirà tante scelte di qualità ma, tra queste, Open Tickets è certamente uno dei punti di riferimento. È un plugin con funzionalità base che però potrebbero soddisfare comunque le vostre esigenze di vendita di biglietti online con WordPress. L’utilizzo è piuttosto intuitivo e, con tale premessa, sarà certamente in grado di soddisfare qualsiasi tipologia di utente alla ricerca di un buon add-on per la vendita dei tickets.

Detto ciò, vi consigliamo di fare un giro sull’area plugin di WordPress. Siamo certi che con un pizzico di impegno riuscirete a trovare anche altre ottime alternative, soprattutto se sarete disposti a pagare qualche euro di canone di abbonamento!

Come vendere più biglietti con il tuo progetto online

Nelle scorse righe abbiamo avuto modo di comprendere come puoi vendere biglietti e ticket online per eventi e altri appuntamenti. Ma come puoi ottenere il massimo da questa iniziativa?

Considerato che i suggerimenti sono davvero numerosi… abbiamo voluto selezionare i 20 che, al momento, ci sembrano prevalere sugli altri: vediamoli insieme!

Scegli il giusto software

È un aspetto del quale ci siamo già occupati e, dunque, non ci dilunghiamo troppo. Ti rimandiamo invece agli scorsi paragrafi, e agli altri approfondimenti che abbiamo pubblicato sul nostro sito.

Sfrutta le partnership

Massimizzare le partnership potrebbe essere la migliore opzione per vendere i biglietti più velocemente. Se non hai già delle partnership in atto, prova a valutare quali potrebbero essere i ponti da costruire, nella consapevolezza che le iniziative in partnership possono spesso fornire risultati di gran lunga superiori a quelli gestiti in maniera singola.

Annunci Google

Più di 9 ricerche digitali su 10 sono condotte su Google. Dunque, dinanzi a un numero come questo, non c'è da meravigliarsi del fatto che Google Ads fornisca ai venditori di ticket per eventi innumerevoli opportunità!

I marketer dovrebbero in tal senso iniziare il proprio progetto di presenza su Google Ads selezionando parole chiave rilevanti, tendenzialmente long tail, in aggiunta a quelle più popolari. Approfitta dei tanti dati di ricerca che Google ti mette a disposizione per poter scegliere contenuto, dimensione e altre caratteristiche del tuo annuncio. Abbi l’accortezza di effettuare test preliminari al fine di trovare la migliore combinazione!

Content marketing

La vendita di biglietti online ha tanto da attingere dal content marketing. Pensa al content marketing come ad una delle strategie più efficaci per poter veicolare efficacemente il tuo messaggio ma… come?

La prima strada che potresti seguire è avviare un blog aziendale, una piattaforma in cui la creatività dovrebbe farla da padrona, mixando a dovere articoli scritti da tuoi autori e da sponsor, inserendo interviste e altri contenuti multimediali e tanto altro ancora.

Il secondo modo per utilizzare efficacemente il content marketing nella tua strategia di vendita di biglietti per eventi è quella di sfruttare la public relation e, dunque, cercare di ampliare i contenuti al di fuori delle proprie piattaforme di riferimento.

Ottimizza la SEO del sito web

Cerca di ottimizzare la SEO del tuo sito web di vendita di ticket per eventi. Dopo aver condotto una ricerca sul tuo target di riferimento e su quali parole chiave siano più rilevanti per loro, inserisci quelle parole chiave e qualsiasi contenuto di riferimento nel sito web del tuo evento.

Naturalmente, gli interventi SEO non si esauriscono qui, e nel nostro sito troverai decine di validi spunti in tal proposito. Ti suggeriamo tuttavia una cosa prioritaria: considera che la strategia di ottimizzazione SEO è una strategia a lungo termine, e non bisogna attendersi risultati immediati.

Email Marketing

Al fine di creare contenuti il più possibile rilevanti per il tuo target, un’azione che dovrai fare sarà probabilmente quella di segmentare le tue liste per l’email marketing. Appare d’altronde chiaro – e ne abbiamo parlato a più riprese su questo sito – come il targeting strategico sia in grado di aumentare le vendite di biglietti quando il messaggio giusto viene veicolato alle persone giuste!

Scegli dunque la giusta piattaforma che possa automatizzare parte delle attività di email marketing, e spingi il pedale dell’acceleratore!

Registrazione anticipata

Crea il giusto hype andando a rendere disponibile una registrazione anticipata all’evento. Imposta dunque un conto alla rovescia per la registrazione anticipata in offerta speciale o scontata, al fine di ottenere un maggior numero di registrazioni, anche erodendo in parte il tuo margine.

Twitter

Twitter è un ottimo strumento per poter verificare come il tuo pubblico sta reagendo a ogni sforzo per veicolare nel modo giusto gli inviti a registrarsi a un evento. Puoi farlo, ad esempio, monitorando l’uso degli hashtag, incoraggiando gli attuali possessori di biglietti a condividere i contenuti su Twitter con i tuoi hashtag. Oppure, puoi mantenere i tuoi contatti aggiornati, interagendo con essi anche attraverso questo social, in maniera crescente man mano che si avvicina l'ultimo giorno di vendita.

vendere-biglietti-online

LinkedIn

LinkedIn è una delle piattaforme preferite per gli event marketer, e non certo per caso. Qui puoi trovare oltre 300 milioni di utenti, raggiungibili in diversi modi. Puoi ad esempio avviare un gruppo, acquistare annunci o sponsorizzazioni, pubblicare contenuti e tanto altro ancora!

Facebook

Naturalmente, Facebook è uno strumento immancabile per i tuoi scopi. I principali strumenti di vendita dei biglietti su Facebook possono ad esempio includere la funzione Eventi, Facebook Live e i gruppi. Per sfruttarli al meglio, assicurati di avere una strategia dedicata per questo social network.

Instagram

Anche Instagram si candida ad essere un'ottima piattaforma per la condivisione di contenuti visivi per il tuo evento di vendita dei biglietti. Oltre ai regolari Instagram Posts e alle Instagram Stories, la piattaforma di social media ti offre la possibilità di spingere sul video marketing, una scelta che continua a fornire tassi di coinvolgimento molto elevati e legami emotivi più forti con il tuo pubblico di riferimento. Aggiungi dunque questa piattaforma alla tua strategia di content marketing come opportunità di medio lungo termine non sottovalutabile.

Retargeting annunci

Il retargeting annunci è un modo particolarmente utile per poter spingere i tuoi post sui social media dinanzi a più persone. Nel lanciare annunci di retargeting per il tuo evento di vendita dei biglietti, sarà certamente utile disporre di una piattaforma avanzata di gestione per ottimizzare le parti più tecniche. Attrezzati altresì di strumenti di monitoraggio, e rivedi periodicamente la tua politica in tal senso.

Video riassuntivi

Indipendentemente da dove andrai a pubblicarli, i filmati in ottica video marketing hanno un effetto molto forte per la vendita di biglietti online. Ricordati però di curare il tuo canale con il brand, scegli titoli specifici per ottimizzare il vostro SEO, fai un montaggio professionale, che non dia l’impressione di un lavoro amatoriale, e ricorda che questa parte del tuo lavoro permetterà di ottenere un ulteriore livello di coinvolgimento dei partecipanti all’evento.

Comunicati stampa

L’avvio della vendita di biglietti online merita anche un tradizionale comunicato stampa. Realizzalo partendo da un riassunto sintetico ma informativo nelle prime righe, riepiloga statistiche e altri dati di rilievo, specifica dove gli utenti possono registrarsi per il tuo evento, usa un tono che si rivolge direttamente alle persone evitando inutili giri di parole.

Call to action

I siti web degli eventi sono essenziali per qualsiasi strategia di marketing degli eventi. Ma non è sufficiente avere una homepage informativa: devi infatti assicurarti che il tuo contenuto aiuti a veicolare le giuste vendite dei biglietti. Valuta dunque posizionamento e progettazione delle call to action, ponendole in netto contrasto con il resto della pagina.

Psicologia

L'aumento del business della vendita di biglietti online è condotto dagli stessi principi psicologici che stanno alla base di molte altre strategie di marketing. Per esempio, potresti valutare il lancio di una strategia di graduazione dei prezzi dei biglietti, riprodurre delle testimonianze o delle recensioni di screenshot per aggiungere credibilità al tuo evento, e così via.

Vari tipi di biglietti

La corretta determinazione del prezzo del biglietto dovrebbe riflettere il prestigio dell’evento, l'originalità e i benefici per il pubblico. Un prezzo troppo basso significa che i partecipanti potrebbero pensare che il tuo evento non sia degno di nota. Un prezzo troppo alto e le prospettive potrebbero invece non essere all'altezza del costo. Una buona via di mezzo è quello di procedere con l'offerta di diversi tipi di biglietti, cosa che ti darà anche l'opportunità di monitorare le registrazioni ai tuoi eventi e di apportare le modifiche necessarie.

Agenda di eventi

Indipendentemente da ciò che hai pianificato, ci sono alcuni elementi che devi assolutamente includere a beneficio del tuo utente. Personalizza l'aspetto della tua agenda per renderla più piacevole, in linea con il marchio del tuo evento. Etichetta le sessioni e includi il filtraggio avanzato in modo che gli utenti possano cercare gli elementi che funzionano per loro. Crea sondaggi e varie forme di coinvolgimento, ricordando che ogni elemento della tua agenda offre un'opportunità di marketing da sfruttare.

Registrazioni dell'ultimo minuto

La vendita dei biglietti last minute potrebbe essere un po' stressante, ma includere questa opportunità potrebbe generare dei buoni vantaggi.

Traccia il ROI dell'evento

Non c'è niente di più importante per la vendita di biglietti online che avere uno strumento e un sistema per il monitoraggio del ROI. Ci sono diversi software che puoi sfruttare per questo genere di funzionalità, e il nostro suggerimento non può che essere quello di approfittarne fin da subito, evitando di trascurare questa importante fase di gestione dei tuoi impegni più proficui.

A margine di quanto sopra, speriamo di averti fornito qualche suggerimento utile per poter giungere a una migliore definizione della tua strategia di marketing per la vendita di biglietti online.

Naturalmente, il nostro spazio dei commenti è anche a tua disposizione per parlare di tutto ciò con i nostri lettori e con il nostro staff: buon proseguimento e… non dimenticarti di farci sapere che cosa ne pensi!

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓