Vendere Abbigliamento su Amazon: Ecco Come

vendere abbigliamento su Amazon

Vendere abbigliamento su Amazon è una opzione che dovrai considerare come prioritaria, per una serie di grandi vantaggi. E oggi vedremo come fare.

Vendere vestiti su Amazon? Quando si tratta della cosiddetta “brand exposure”, canali di fashion retail come il noto e-commerce internazionale non temono alcun rivale al mondo: devi infatti sapere che il segreto del successo del tuo business di vendita si trova innanzitutto nella visibilità del tuo marchio sulla rete. E con Amazon potrai godere di una notevole vetrina non solo per le migliaia di visite organiche che il negozio elettronico riceve ogni giorno, ma anche per via del suo eccellente posizionamento sui motori di ricerca come Google. Oggi vedremo dunque come vendere vestiti su Amazon.

Si può vendere abbigliamento su Amazon?

Posso vendere abbigliamento su Amazon? Se ti stai facendo da tempo questa domanda, sappi che la risposta è sì. In ogni caso, se hai intenzione di far parte della categoria Fashion (in Italia: Amazon Moda) dovrai necessariamente iscriverti come venditore professionista, pagando 39 euro al mese. Inoltre, dovrai anche ottenere l’approvazione dello staff di Amazon: questo potrà accadere solo se hai un tuo marchio di abbigliamento registrato, ed un tuo sito web già attivo.

Il motivo di tutti questi paletti è dovuto al fatto che Amazon ci tiene alla sua affidabilità, e concede l’accesso a questa sezione dell’e-commerce solo ai venditori seri e certificati. Se hai già un account da venditore su Amazon, il nostro consiglio è di verificare i requisiti di accesso direttamente dalla pagina ufficiale del negozio elettronico.

Come vendere abbigliamento su Amazon

Una volta che avrai creato il tuo negozio professionale su Amazon, dovrai cominciare ad organizzare il tuo e-commerce di abbigliamento. Il primo passo è decidere le categorie dei vestiti che hai intenzione di vendere: potrai ad esempio utilizzare categorie quali donna, uomo, bambino (maschietti, femminucce, unisex), costumi e persino accessori (borse, cinture, ecc). Successivamente dovrai decidere un titolo per ogni prodotto: noi ti consigliamo di utilizzare sempre il tuo marchio come prima parola del titolo, seguita da poche specifiche, che potrai poi ampliare all’interno della descrizione.

Fatto questo, la suddetta descrizione dovrà essere breve ma non per questo schematica: noi consigliamo di realizzare un testo fornito di elenchi puntati che possano riassumere le caratteristiche principali del vestito che hai intenzione di vendere, e accompagnarlo con una breve descrizione emozionale, che contenga ovviamente le keyword più indicate.

Quanto contano le immagini prodotto?

Quando decidi di vendere abbigliamento su Amazon, devi necessariamente dedicare grande attenzione alle immagini. Da questo punto di vista, la regola è invogliare l’utente all’acquisto, selezionando una prima immagine di copertina per il tuo vestito che sia eccellente e che metta in risalto i suoi punti forti.

Poi potrai successivamente creare una gallery con altre varianti di immagini: ad esempio, potresti inserire una foto di schiena del modello o della modella che indossa il tuo abito, per dare una panoramica completa del prodotto al potenziale cliente del tuo e-commerce. Infine, un’ottima strategia per ottimizzare le immagini prodotto è invogliare l’acquirente presentando foto nelle quali il vestito viene indossato per strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓