Guida SEO per E-Commerce Shopify

seo shopify

Come fare SEO su Shopify? Se hai intenzione di ottimizzare il tuo e-commerce per il posizionamento su Google, allora devi seguire delle linee guida per consentire al noto motore di ricerca di darti maggiore visibilità su Internet.

Fare SEO con Shopify, in realtà, non è poi tanto diverso dall’ottimizzazione di un comune sito web, anche se ovviamente esistono delle differenze soprattutto a livello di pubblico che intendi raggiungere, e dunque a livello di keyword. Ad ogni modo, sappi che non si tratta di una missione impossibile: ti basterà prendere un po’ di confidenza basilare a livello tecnico, e poi concentrarti sull’ottimizzazione dei tuoi contenuti testuali, e di riflesso delle tue schede prodotto. Il SEO per e-commerce è uno step fondamentale anche se usi piattaforme hosted come Shopify, perché di fatto trattasi di CMS che ti consentono diversi livelli di personalizzazione, che tu dovrai sfruttare per donare al tuo negozio elettronico un posizionamento migliore su Google e sugli altri motori di ricerca.

SEO per Shopify: come fare?

Iniziare ad ottimizzare Shopify per i motori di ricerca, come ti abbiamo già spiegato poco sopra, è tutt’altro che difficile. La prima cosa che devi fare è accedere al tuo pannello di amministrazione su Shopify: fatto questo, dalla lista di voci contenute dal menu alla tua sinistra, dovrai cliccare su Impostazioni e successivamente su Online Store, in fondo al nuovo menu. Fatto questo, avrai di fronte una schermata che ti consentirà innanzitutto di inserire il tag title del tuo e-commerce e la sua meta-description: assicurati, in entrambi i casi, di inserire le keyword più importanti per rappresentare la tua attività di vendita online. Ad esempio, se hai un negozio locale, puoi inserire anche il nome della città in cui vendi il tuo prodotto (specificando anche il prodotto).

Il prossimo passaggio per fare SEO su Shopify è aggiungere Google Analytics, dato che questo strumento è fondamentale per monitorare le statistiche del tuo e-commerce, e di conseguenza per migliorarne le prestazioni: come fare? All’interno della medesima pagina dovrai aggiungere nella sezione specifica il codice del tuo account, per integrarlo sul tuo negozio elettronico.

Come ottimizzare le schede prodotto su Shopify?

Adesso devi tornare sul menu principale della tua dashboard e fare click sulla voce Prodotti, aggiungere un nuovo prodotto ed inserire – anche in questo caso – il titolo ottimizzato SEO e la sua descrizione testuale, comprendente le keyword che meglio rappresentano ciò che vuoi vendere. Poi, andando in fondo alla pagina, dovrai anche impostare il tag title e la meta descrizione cliccando su “Search Engine listing preview”. Con questi piccoli e semplici consigli, sarai riuscito a ottimizzare per il SEO Shopify, così da dare ai tuoi prodotti una chance maggiore per quanto concerne il posizionamento su Google.

Ottimizzazione SEO: altri consigli utili per Shopify

Oggi abbiamo visto i maggiori consigli per ottimizzare Shopify per il SEO, ma le dritte non finiscono qui: devi infatti ricordarti di ottimizzare anche le immagini dei tuoi prodotti in vendita sull’e-commerce. Come fare? Devi semplicemente compilare l’Alt Text, che potrai raggiungere passando il cursore del mouse sull’anteprima dell’immagine e successivamente cliccando sull’icona ALT: qui dovrai inserire le keyword come ad esempio il nome dell’oggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓