Shopify Multilingua: Come Fare e Quali App Usare

shopify multi language

Shopify multilingua: come fare e quali app usare? Se vorrai creare un negozio elettronico per vendere a livello internazionale, dovrai capire come rispondere a questa domanda. Considera, infatti, che il web ti consente di espandere enormemente le tue vendite a livello globale.

Come fare per Shopify multilingua? Quali app usare? Non saremo certo noi a dirti che questi due interrogativi sono fondamentali per il successo del tuo e-commerce creato su questa piattaforma. Il motivo? Oggi la traduzione di un e-commerce è importantissima per aumentare il target dei tuoi prodotti, e per convincere i potenziali acquirenti stranieri che dovrebbero rivolgersi a te, e non a qualcun altro. Internet, infatti, abbatte i muri dello spazio e del tempo: vendere all’estero è un po’ come vendere all’angolo di casa tua. Ma devi sapere come comunicare con gli altri, se vorrai sfruttare tutto il potenziale latente di questa ghiotta opportunità. Ecco che, se hai scelto Shopify come piattaforma di vendita, grazie ad alcune app potrai vincere anche questa sfida.

Shopify Multilingua: quali app usare?

Esistono alcune app che puoi installare su Shopify per effettuare la traduzione delle pagine del tuo sito, sia essa manuale o automatica. Ovviamente, il consiglio è di evitare la seconda opzione: semplicemente perché non solo è probabile che otterrai qualcosa di incomprensibile, ma perché procureresti anche un danno alla tua immagine. Ed ecco che la prima applicazione che vogliamo presentarti è langify: si tratta di una app per Shopify multilingua particolarmente completa, che ti consente di importare e di esportare le traduzioni del tuo e-commerce. Inoltre, la suddetta aggiunge alle pagine del tuo sito web un intelligente pulsante di switch: questo consentirà ai tuoi visitatori di cambiare lingua. Fra le altre cose, langify è anche in grado di individuare il paese di provenienza dell’utente e di cambiare in automatico la lingua in base ad esso.

ecommerce multilingua

Come fare per Shopify Multilingua? Le altre app

Se ti stai chiedendo quali app usare per Shopify multilingua, sappi che oltre a langify ne esistono molte altre. Anche se in realtà fanno un po’ tutte le stesse cose. Ma potresti trovarti meglio con una piuttosto che con un’altra: anche per verificare l’impatto grafico sul tuo e-commerce dei pulsanti di switch. Quali sono, dunque, le altre app per cambiare lingua su Shopify? Multi Lingo è indubbiamente una delle migliori. Anche questa app ti permette di caricare le tue traduzioni personalizzate, ed è dotata di un servizio di traduzione automatica, che noi comunque ti sconsigliamo di usare. L’aspetto più interessante di questo applicativo, è il fatto che non modifica di una virgola il tema del tuo e-commerce. Infine, anche LangShop possiede bene o male le stesse funzioni.

Google Translate Widget: perché non usarlo?

Google Translate Widget è una delle addons più facili da usare per Shopify multilingua, ma è anche una delle soluzioni più approssimative. Se le traduzioni di Google Traduttore fossero perfette, sarebbe la strategia migliore in assoluto. Ma dato che non è così, noi ti consigliamo di evitare sia questa, sia tutte le funzioni di traduzione automatica delle app per Shopify multilingua.

L'importanza di un e-commerce multilingue

Per la maggior parte della storia del commercio, le imprese si sono limitate a interagire solo con le persone che vivevano in una zona geografica vicina e di “competenza”. E così, abbiamo finito con il comprare vestiti, mobili, assicurazioni e forniture per ufficio (e, naturalmente, non solo questi prodotti!) da aziende locali presenti nella nostra città. Tutto quello che sapevamo era che era possibile acquistare quello di cui avevamo esigenza direttamente da loro e… poco altro. La concorrenza era molto più ristretta, così come la possibilità di fare ricerche su evenuali alternative.

Se l’introduzione di poche righe fa sembra essere appartenente alla preistoria, ti sbagli di grosso! Chi, come noi, ha qualche anno in più alle spalle, e ha vissuto tutta l’era pre-internet (fino agli anni ’90, insomma!), può ben rammentare quanto sia stato straordinario osservare come il web abbia aperto importantissimi margini di sviluppo commerciale, a beneficio sia dei consumatori, sia delle imprese più abili ed efficace.

Insomma, come ti abbiamo ripetuto migliaia di volte su queste pagine, oggi le aziende di tutte le forme e dimensioni hanno la possibilità di vendere i loro prodotti e servizi alle persone della propria città o del luogo più remoto del mondo con identica facilità. Il web offre infatti incredibili opportunità per incrementare i ricavi e aumentare i profitti. Tuttavia, per massimizzare la portata, le imprese devono anche comunicare non solo nella propria lingua madre, quanto anche nei linguaggi di destinazione della propria clientela. E guai a pensare che sia sufficiente localizzare il proprio e-commerce in italiano e in inglese, pensando che “sia sufficiente”: dopo tutto Asia, America Latina  / Caraibi e Africa hanno ciascuno più utenti Internet del Nord America. Non solo: molti mercati europei come Germania e Francia sono irresistibili mete per i propri progetti di espansione e… non tutti i cittadini locali sono certamente in grado di parlare correttamente l’inglese.

E poi, sei proprio sicuro che anche un tedesco che parli inglese voglia fare acquisti dal tuo e-commerce italiano? Non pensi che forse preferirebbe fare shopping da un sito tedesco o, comunque, un sito che manifesti tale attenzione nei confronti del mercato della Germania?

Senza anticipare troppe conclusioni, pensa a una prima valutazione che vogliamo condividere con te: un segno distintivo di molte aziende di successo oggi è proprio la capacità di comunicare in più di una lingua con i propri clienti. Il tuo sito web è il punto di partenza perfetto: cerca di lavorare per localizzare il tuo e-commerce sulla base del mercato di destinazione di riferimento, evitando di sottovalutare tutti i benefici che puoi ottenere da una simile strategia. Come? Ti stai chiedendo quali sono?

Abbiamo voluto riassumere i principali vantaggi nell'avere un sito web multilingue. Non sono certamente gli unici ma… probabilmente ti permetteranno di capire quali siano alcuni dei principali spunti più utili.

ecommerce multilingua

Aumenta il traffico del sito web

Più professionale e accessibile è il tuo sito web, più clienti guadagnerai e più fedeli saranno. Nell'era degli smartphone e della costante e-connectivity, non c'è dubbio che il sito web della tua azienda sarà uno dei primi (se non il primo) posto attraverso cui potrai fare una forte impressione. Infatti, il 61% degli utenti globali di Internet ricerca prodotti online, e quindi il tuo sito web non può che divenire ben presto uno dei tuoi principali strumenti di marketing.

Con questo in mente, considera dunque l'impatto che i contenuti multilingue possono avere sul tuo traffico web. Oltre la metà di tutte le ricerche di Google sono in lingue diverse dall'inglese, e non vi è dubbio che la capacità di coinvolgere i clienti globali aumenterà significativamente il traffico del tuo sito web, per quello che è essenzialmente un ritorno immediato.

Fidelizza i clienti

Naturalmente, localizzare il tuo e-commerce in una lingua di destinazione del mercato che ritieni possa essere strategico, non ti permetterà solamente di convincere le persone a visitare il tuo sito web, ma anche di convertire i visitatori in clienti fedeli!

Sapevi ad esempio che hai solo pochi secondi per catturare l'attenzione dei visitatori e trasformarli in potenziali clienti? La maggior parte dei visitatori lascia un sito dopo una visita che dura meno di 8 secondi. Ciò significa che il contenuto deve essere accattivante e, cosa ancora più importante, deve essere tradotto con precisione. Probabilmente hai speso tempo prezioso e denaro per rendere il contenuto in inglese del tuo sito sorprendente, e quindi è vitale che tu faccia lo stesso quando traduci pagine in altre lingue.

Ma come fare?

Probabilmente ti sarai imbattuto in strumenti di traduzione automatica o plugin su Internet che ti promettono miracoli in tal senso. Effettivamente, è difficile resistere alle loro tentazioni: sono economici e facili da usare ma… purtroppo non possono garantire una localizzazione linguisticamente corretta del sito web. Un servizio di traduzione professionale e di alta qualità che localizzi i tuoi contenuti è dunque essenziale, e questa sarà la tua unica vera opzione se vuoi seriamente raggiungere i mercati globali con nuovi clienti e massimizzare le tue opportunità di business!

Insomma, cerca di allontanare la tentazione di ricorrere a questi sistemi di traduzione automatica che – stanne certo – non ti creeranno certamente un servizio di localizzazione professionale e accurata, rendendo il tuo e-commerce agli occhi del potenziale cliente poco attento e poco dedicato. L’impressione che genererai in lui non sarà dunque delle migliori, con la conseguenza che non solo non otterrai il risultato sperato ma, probabilmente, otterrai il risultato contrario: disaffezionare tale cliente nei confronti del tuo progetto commerciale!

ecommerce multilingua

Conclusioni

Prima di prendere le tue decisioni sul modo con cui intenderesti localizzare il tuo e-commerce in una lingua di destinazione, ti consigliamo di considerare l'opportunità di esaminare da vicino ciò che fanno i tuoi concorrenti. I siti web multilingue stanno diventando sempre più comuni, oggi, e la traduzione del tuo sito può fornire un significativo vantaggio competitivo. Potrebbe essere la tua prossima e principale grande mossa di marketing!

Hai bisogno di ulteriori prove prima di procedere verso questa direzione? Ricorda che uno studio compiuto qualche anno fa aveva già rivelato che il 63% delle persone intervistate si dichiarava più propensa a fare acquisti da un sito web disponibile nella loro lingua madre. Tuttavia, il 73% di queste stesse persone ha dichiarato di incontrare costantemente siti che non sono disponibili nella stessa loro lingua madre. Insomma, una divergenza che dovresti sfruttare, perché in questo modo riuscirai a presidiare delle posizioni di mercato che sono attualmente scarsamente servite dai tuoi concorrenti.

In sintesi, un sito web multilingue offre a tutti l'opportunità di entrare in contatto con un maggior numero di persone in tutto il mondo, offrendo al contempo un'esperienza di assistenza clienti di livello mondiale. Un investimento che genererà sicuramente dei ritorni molto positivi per il tuo progetto di commercio elettronico e che, proprio per questo motivo, ti suggeriamo di non sottovalutare e di non trascurare.

Ricorda infine che la localizzazione del tuo progetto e-commerce non si conclude certamente con la predisposizione di traduzioni accurate, per quanto sia comunque un primo step fondamentale che devi assolutamente fare se vuoi cercare di conquistare il tuo meritato successo online.

Per poterti garantire un buono e duraturo successo hai infatti bisogno di stipulare delle partnership internazionali che possano aumentare il tuo traffico, e probabilmente – a meno che tu non voglia condurre in porto tutto il progetto da solo – reclutare le persone giuste per assicurarti che il tuo team abbia i migliori componenti possibili, specialmente in caso di sostenuta crescita globale.

La semplice traduzione dei contenuti e delle informazioni sui prodotti in un'altra lingua è dunque importante ma non è sufficiente. Devi concentrarti sul marketing internazionale, proprio come faresti sul mercato interno!

1 Comment

  • Cinzia Rispondi

    Salve, sto spostando il mio negozio online da wordpress a shopify. Vendo a livello internazionale, ho comprato l’app Multilingua, caricato le varie traduzioni personalizzate in cinque lingue diverse, ma nel momento in cui diamo click sulla bandierina per cambiare la lingua, non si visualizza la traduzione personalizzata richiesta.
    Comeposso fare?
    Grazie anticipatamente,
    Cinzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓