Come Sfruttare Amazon Prime per Vendere di più

Da Amazon Lascia un commento
Vendere con Amazon Prime

Molti utenti ci domandano se poter vendere i propri prodotti con le condizioni Amazon Prime possa realmente costituire un elemento di distinzione e di vantaggio nella propria strategia commerciale.

Ebbene, la risposta è sicuramente positiva! Vendere su Amazon Prime ti permetterà infatti di presentare i tuoi prodotti sotto una migliore luce, e avrai l'occasione di poter godere della visibilità che il noto marketplace concede nei confronti dei propri venditori che vendono mediante tali condizioni, e non con quelle “normali”.

Ma cosa è Amazon Prime? E come puoi vendere su Amazon Prime?

Che cosa è Amazon Prime

Sul sito internet di Amazon esiste una sezione – che ti consigliamo di consultare – dedicata interamente a questo pacchetto sempre più diffuso nel mondo consumer.

In breve, si tratta di un servizio in abbonamento, in grado di garantire all'utenza Amazon spedizioni in massimo 48 ore su milioni di prodotti, streaming gratuito, spazio per lo storage di foto illimitato, libri per Kindle gratuiti e tanti altri vantaggi che la clientela del marketplace può far propri per 19,99 euro annui (con i primi 30 giorni di prova gratuita).

Come funzionano le spedizioni con Amazon

Per poter comprendere come vendere su Amazon Prime, dobbiamo compiere una piccola premessa e comprendere come funzionano le spedizioni sul marketplace più noto del mondo.

Quando infatti decidi di vendere un prodotto su Amazon, hai due opzioni fra le quali poter scegliere: puoi infatti gestire autonomamente le spedizioni con l'opzione FBM (Fullfillment by Merchant) oppure puoi affidare le spedizioni ad Amazon con l'opzione FBA (Fullfillment by Amazon).

L'opzione FBA, come già puoi intuire dal suo acronimo, prevede che tu non debba inviare la merce direttamente al compratore, bensì al magazzino di Amazon, che si occuperà poi della spedizione al cliente finale.

Ebbene, proprio questa seconda opzione ti permetterà di entrare nel programma Prime, che richiede necessariamente che Amazon sia già in possesso dei tuoi articoli per poterli inviare al cliente assicurando a quest'ultimo le condizioni di rapidità proprie del piano in questione.

Come diventare parte del programma SFP

Una volta che avrai maturato delle esperienze consolidate come venditore FBA, potrai compiere l'ulteriore passo di diventare membro del programma Seller-Fulfilled Prime, che ti fornirà la vera e propria occasione di migliorare la tua visibilità e l'efficacia delle tue vendite grazie a Prime.

Purtroppo, però, attualmente l'accesso al programma avviene solamente tramite invito diretto da parte di Amazon: niente esclude però il fatto che tu possa proporre la propria candidatura direttamente allo staff del marketplace che si occupa di supervisionare il corretto funzionamento di questo programma.

Nel caso in cui la tua auto-candidatura sia vagliata positivamente, entrerai però a far parte di un particolare processo di ingresso che prevede la necessità di superare un periodo di prova della durata di 300 giorni, superato il quale sarai ufficialmente ammesso al programma Seller-Fullfilled Prime.

Se la procedura di cui sopra ti sembra complessa… in realtà non è esattamente così. Si tratta inoltre di un iter più strutturato, giustificato dal fatto che Amazon desidera includere in Prime solamente i venditori di maggiore affidabilità. Ne vale la pena, non credi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓