SEO specialist

SEO specialist: cosa fa e come diventare esperto di posizionamento sui motori di ricerca

La figura del SEO specialist ricopre un ruolo fondamentale nella comunicazione digitale. È diventato indispensabile nella pianificazione delle strategie che studiano come migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

Il lavoro di SEO specialist offre grandi opportunità, sia come freelance sia come dipendente di un’azienda o di un’agenzia di comunicazione con stipendio fisso: la sua carriera può evolvere fino a diventare SEO manager e arrivare quindi a coordinare un team di diversi collaboratori.

La formazione che ti permette di fare questo lavoro prevede una conoscenza di base del digital marketing e corsi per SEO specialist per approfondire le tematiche: la laurea può essere utile ma non basta per acquisire tutte le competenze necessarie.

SEO Specialist: significato e responsabilità

Il SEO specialist si profila come l’esperto che applica le strategie necessarie per ottimizzare il posizionamento di un sito e dei suoi contenuti su internet.

La finalità è quella di raggiungere le prime posizioni in SERP, ovvero per essere una delle prime risposte che un utente trova facendo una navigazione o utilizzando un motore di ricerca sul web.

Il suo lavoro è abbastanza complesso e necessita di una formazione precisa, di un aggiornamento costante e di un monitoraggio del lavoro svolto per individuare le criticità e correggerle.

Le pagine che mostrano i risultati di una ricerca sono dinamiche e dipendono da vari fattori: la keyword ricercata, la posizione fisica e l’account del navigatore.

Quest’ultimo, infatti, lasciando delle tracce durante la navigazione, esprime delle preferenze e il motore di ricerca, quando elabora le risposte alle domande poste dall’utente, tiene conto di tutti i fattori disponibili.

Lavoro di SEO specialist: competenze

Il lavoro che permette di migliorare la Search Engine Optimization si basa su alcuni elementi fondamentali e dati di analisi: questi devono essere mixati, al fine di individuare e pianificare le attività necessarie per raggiungere l’obiettivo.

  • Analisi delle parole chiave: la prima necessità è quella di individuare le keyword che rispondono alle ricerche degli utenti: questo richiede lo studio del settore e l’analisi del target al quale i contenuti sono rivolti
  • Creazione di link: i contenuti creati in un sito devono avere dei link interni che rimandano ad articoli pertinenti e link esterni a pagine di approfondimento ma non competitive
  • Ottimizzazione on-page: i dati inseriti come titoli e tag devono dare informazioni chiare e precise ai motori di ricerca
  • Link building: la pianificazione di backlink di qualità consente di portare traffico da altri siti

Alcune attività vengono svolte in autonomia ma per altre, come molte delle figure professionali che vogliono lavorare nel digital marketing, occorre collaborare e confrontarsi con gli altri specialisti per ottimizzare il lavoro.

Ad esempio, la ricerca delle parole chiave è utile anche a chi crea testi, come il copywriter, o a chi prepara i post per i profili social, come il social media manager.

L’ottimizzazione degli elementi inseriti, invece, riguarda anche le immagini e i video e quindi è legata a chi si occupa dell’impostazione grafica, come il web designer.

Il lavoro in sinergia avrà l’obiettivo comune di favorire il posizionamento, il monitoraggio costante permette di modificare le impostazioni ogni volta che un competitor riesce a rispondere meglio alle aspettative degli utenti e dei motori di ricerca.

SEO manager: ruolo e responsabilità

Nell’ecosistema digitale molti ruoli hanno competenze trasversali che aiutano il lavoro in team e permettono di risolvere gli imprevisti che inevitabilmente creano ostacoli alle attività pianificate.

Esiste anche una figura che ha una maggiore responsabilità, a livello manageriale, la quale è  supervisore dei vari specialisti presenti in azienda. La posizione di leadership del SEO manager comporta delle mansioni:

  • Pianificazione strategica – deve pianificare strategie a lungo termine, che possono comprendere attività tattiche mirate a breve termine, per allineare tutte le attività agli obiettivi aziendali più ampi
  • Gestione delle risorse – tra i suoi compiti è previsto il coordinamento di tutte le figure coinvolte e l’assegnazione dei vari task, ottimizzando le risorse e favorendo la cooperazione
  • Monitoraggio costante – l’analisi delle metriche consente di monitorare l’efficacia delle attività in corso e di apportare modifiche a quelle pianificate

Il SEO specialist che si occupa di un progetto specifico ha un rapporto diverso con il SEO manager rispetto alle altre figure coinvolte, in quanto sarà in grado di fornire sia un lavoro, sia dei report dettagliati che danno una visione globale circostanziata.

Essere parte di un gruppo, allo stesso livello di responsabilità, può anche essere il modo per fare un’esperienza utile che, unita alle competenze necessarie, ti permette di costruire una carriera nel settore digitale.

SEO specialist cosa fa

Corso SEO specialist: le basi per iniziare

Per intraprendere questo lavoro devi studiare e fare pratica. Sembra retorica ma è l'unico modo per acquisire competenze e risultare credibili e affidabili di conseguenza.

Se vuoi iniziare a costruire le tue basi con una formazione accademica, puoi scegliere una laurea in marketing, scienze della comunicazione o pubblicità. La figura ideale nel settore digitale dovrebbe avere una formazione T-shaped, con una visione globale e poi una specializzazione verticale nella disciplina di suo interesse.

Questo è importante per riuscire a collaborare con gli altri specialisti e per capire le dinamiche e le logiche sulle quali si basano le decisioni dei suoi colleghi.

I corsi, di qualsiasi livello e scuola, sono altrettanto validi e spesso hanno un approccio più pratico. Hanno diversi gradi, dall’entry level al corso avanzato al quale puoi accedere solo dopo aver superato gli altri.

I vantaggi dei corsi SEO specialist possono essere:

  • durata ridotta rispetto all’università
  • percorso mirato senza la conoscenza generalista e approccio storico
  • orari adattabili
  • proposta di stage formativo in realtà aziendale

Si possono individuare delle aree tematiche che sono indispensabili per muoversi con agilità tra i diversi task che sono previsti.

Studio del target

Il primo aspetto da considerare è quello di individuare il pubblico a cui ci si rivolge. I contenuti, infatti, sono studiati per raggiungere degli utenti in target, cioè persone che sono interessate ai messaggi che diffondiamo.

La conoscenza dei desideri e bisogni dei segmenti che sono potenziali clienti, permette di ideare strategie mirate che riescono a far leva sugli elementi in nostro possesso, arrivando a soddisfare le aspettative di chi segue.

Lo studio del target permette anche di ottimizzare gli investimenti; una campagna di sponsorizzazione, così come i contenuti organici, saranno mostrati solo agli utenti che sono realmente interessati e questo faciliterà le conversioni.

Tone of voice

Questo aspetto indica la scelta delle keyword da utilizzare, in modo da ottimizzare lo stile di scrittura.

Si può arrivare anche ad instaurare un approccio emotivo che fa leva sulle necessità dei potenziali clienti: il tono voice studiato colpisce direttamente il segmento di pubblico in target e favorisce l'engagement.

Di conseguenza si stabilisce un rapporto duraturo e di fiducia che aiuta a fidelizzare i clienti acquisiti.

Analisi delle keyword

Spesso l'attenzione si concentra solo sulla analisi delle keyword tralasciando il contesto in cui vengono inserite che però determina lo scenario che aiuta ad individuare quelle più adatte.

L'analisi delle parole chiave è fondamentale perché la Search Engine Optimization si basa su questo; il corso deve insegnare come iniziare a fare le ricerche, mostrando il tool più comuni e il loro funzionamento.

Copywriting SEO

Avere delle basi di copywriting aiuta a concretizzare e mettere in pratica le competenze acquisite, perché costituisce un approccio pratico alla ricerca di keyword.

Questo può essere applicato sia di articoli blog che ai contenuti sui social e sul sito: sarà necessario inserire sia le parole chiave individuate che le loro correlate, facendo attenzione all'intento di ricerca dei testi che vengono creati.

Il SEO copywriting interessa tutti i contenuti che vengono diffusi sul web, dal sito ai profili social, dalla landing page all'articolo di link building.

Algoritmi

Il posizionamento dei contenuti sul web è regolato da algoritmi, sia quelli di motori di ricerca come Google o Internet Explorer, sia quelli dei profili social, che danno risalto ad alcuni aspetti e ne penalizzano altri.

È impossibile conoscere il funzionamento degli algoritmi nel dettaglio: è segreto e soltanto alcune novità vengono rese note creando anche notevoli disagi a chi lavora in questo campo.

Capire però quello che può essere performante aiuta sicuramente a migliorare il posizionamento nella pagina che restituisce i risultati di ricerca e, nello stesso tempo, occorre fare attenzione a tutto quello che invece provoca penalizzazioni.

Il Plagio

Un corso SEO specialist, infine, deve insistere su un aspetto importante da tener presente in ogni lavoro digitale: il plagio è penalizzante.

I motori di ricerca non gradiscono i contenuti copiati e li individuano subito; questo può comportare danni seri alla piattaforma sulla quale vengono pubblicati e può compromettere la strategia di marketing in corso.

Tutti questi elementi richiedono un monitoraggio continuo. Il mondo del digital marketing è dinamico; le strategie, per essere performanti, devono basarsi sui cambiamenti dei comportamenti online dell'audience e allinearsi alle loro esigenze di continuo.

SEO manager

Consulenza SEO specialist o stipendio

La scelta della modalità con cui lavorare è individuale, anche se, per una posizione che richiede molta esperienza, l'approccio iniziale ideale è quello che prevede l'inserimento in una realtà strutturata dove si può essere seguiti e continuare la formazione.

Alcune aziende hanno all'interno delle figure professionali dedicate a un ruolo specifico e retribuite in modo adeguato; non tutti però possono permettersi questa opzione e quindi diventa fondamentale rivolgersi a professionisti esterni che svolgano il lavoro su determinati progetti.

Con i consulenti SEO specialist è possibile instaurare rapporti di lunga durata per pianificare le strategie necessarie a raggiungere gli obiettivi che richiedono un periodo abbastanza lungo per evidenziare i risultati sperati.

Consulenza SEO specialist

Chi lavora in modo indipendente deve avere un alto grado di autonomia, per pianificare le attività e rispettare le scadenze. Può scegliere di lavorare a diversi progetti contemporaneamente, selezionando i clienti e magari specializzandosi in un settore particolare.

Il lavoro è stimolante e vario, permette di arricchire il proprio curriculum inserendo progetti diversi e mostrando la versatilità delle proprie competenze.

La libertà di gestire il proprio tempo deve corrispondere ad una maggiore flessibilità: ci saranno dei periodi con poco lavoro che devono essere sfruttati per godersi le meritate pause o per arricchire la propria formazione professionale, alternati a periodi sovraccarichi di impegni professionali che possono contribuire a costruire una maggiore solidità economica.

Se scegli di essere imprenditore di te stesso devi costruire una rete di contatti adeguata alle tue capacità e preparare un portfolio che mostri i tuoi lavori più interessanti e soprattutto l'analisi dei risultati raggiunti.

Costruire una reputazione solida richiede tempo e impegno costante, ma la figura professionale del SEO specialist vede una domanda in crescita perché ogni azienda che vuole costruire la propria identità sul web e posizionarsi deve necessariamente studiare e pianificare delle strategie SEO.

Azienda e stipendio fisso

L'inserimento in azienda e l'eventuale carriera rappresentano per molti lavoratori la vita perfetta. Queste persone preferiscono non avere troppe responsabilità a livello organizzativo e scelgono di appoggiarsi ad una realtà strutturata che dà degli incarichi ed è pronta a fornire supporto qualora sia necessario.

Questo non significa non lavorare e non comporta meno impegno: si tratta solo di una visione diversa della propria esistenza e dell'impostazione del lavoro.

Il SEO specialist che inizia a lavorare in azienda si concentrerà sui progetti interni relativi al Brand di riferimento, potrà collaborare con un team interno e con consulenti esterni, arricchendo le sue competenze e aumentando le sue esperienze.

La routine lavorativa non deve essere per forza noiosa nella sua stabilità, anzi, può consentire una maggiore concentrazione sul progetto affidato senza doversi preoccupare di cosa fare quando quella collaborazione sarà finita.

Questa posizione può anche mettere in risalto le soft skills personali e favorire un avanzamento di carriera fino a diventare SEO manager. La sicurezza acquisita può plasmare il carattere delle persone e far emergere una dote nascosta di leadership.

Perché scegliere il lavoro di SEO specialist: un percorso verso il successo digitale

Il panorama digitale è in continua evoluzione, sia come strategie da applicare, sia come ruoli che si configurano nelle varie competenze richieste.

La figura del SEO specialist vede una domanda in costante crescita e garantisce di trovare un’occupazione adeguata alla propria formazione.

Ogni attività che vuole proporsi sul web deve pianificare delle attività per emergere tra i primi risultati di ricerca, quindi avrà bisogno di uno specialista che sappia come impostarle e monitorarle. Le gratificazioni non mancano:

  • il lavoro esiste e c’è richiesta, quindi la formazione con un corso SEO specialist è un’ottima scelta e punto di partenza
  • l’attività è stimolante, comprende diversi fattori da seguire e analizzare
  • il successo del Brand è anche un successo personale
  • puoi scegliere il tipo di carriera da intraprendere
  • le metriche ti permettono di vedere i risultati ottenuti

Si prospetta quindi un lavoro dinamico che assicura soddisfazione e sfide continue. Richiede uno studio iniziale e approfondimenti continui: l’aggiornamento costante ti permette di essere sempre pronto ad offrire un servizio adeguato e performante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *