Promozione dei tuoi Prodotti con “gli altri” Social Network

Da Ecommerce Lascia un commento

Ogni giorno nascono nuovi e originali social network. Quanti raggiungono una vera popolarità? Pochi, molto pochi, ma di tanto in tanto nuove leve si affacciano al vertice e introducono innovazioni e novità. Chi gestisce un ecommerce può sempre tenere d'occhio il panorama dei social network, sfruttando l'effetto “coda lunga” per essere anche su social meno popolari, ma dove la concorrenza è decisamente ridotta.

Qui ti proponiamo tre social network non proprio sconosciuti, ma comunque interessanti per un lavoro di social commerce in parallelo a Facebook, Twitter e soci.

Google +

G+ è il social di Google, e già questo dovrebbe bastare. Ora hai un motivo non indifferente per inserire Google Plus nella tua strategia social, con l'obiettivo di migliorare il posizionamento delle tue pagine e contattare opinion leader.

Creata la pagina aziendale su G+ sei pronto a popolarla, dalla descrizione alle immagini di contorno. Ora  potrai intercettare influencer e possibili partner, poichè G+ è un social molto utilizzato dai professionisti del web.

Le community sono il fulcro di G+, e l'attività principale di cui puoi occuparti è condividere contenuti e link davvero interessanti e arricchenti. Ma non solo. Premurati di avere il bottone “+1” per tutti i contenuti del tuo blog o sito, così che gli utenti possano condividerli su G+. E tieni conto che i post pubblicati su Google Plus possono portare a benefici in termini di posizionamento, specie se molto seguiti e condivisi.

Sfrutta inoltre tutte le potenzialità delle Cerchie per indirizzare i contenuti a diverse nicchie e segmenti di target, dividendoli dunque in modo strategico.

Flickr

Abbastanza longevo rispetto ad altri social network, Flickr non era esattamente un social ma lo è diventato di recente. Si tratta di un imponente portale per la condivisione di immagini grazie al quale puoi creare gallery personalizzate e interagire con gli altri utenti, partecipando a gruppi o attività collettive.

Anche Flickr può funzionare da cassa di risonanza per il tuo ecommerce, e contribuire al posizionamento delle pagine e delle schede prodotto.

Usalo:

  • Per mostrare i dietro le quinte e le persone del tuo lavoro;
  • Per mostrare i singoli prodotti, anche fotografati in magazzino;
  • Per creare gruppi tematici relativi alla tua nicchia;
  • Per taggare i tuoi prodotti;
  • Per offrire incentivi e sconti;

Vine

Grazie a Vine puoi creare velocemente video e condividerli su altri social. Video brevi, di massimo 6 secondi, una sorta di tweet dunque ma per immagini.

È davvero possibile utilizzare un social del genere per il tuo ecommerce? A quanto pare si! Su Vine puoi:

  • Promuovere velocemente offerte e novità;
  • Mostrare item in sconto o in saldo;
  • Mostrare i prodotti durante il loro uso quotidiano;
  • Inserire codici coupon;
  • Creare veloci demo;
  • Mostrare i “dietro le quinte”;
  • Creare contest.

..e molto, molto altro! Iscriviti al social, prova ad usarlo per un po' e lasciati ispirare, le idee verranno da sè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓