Profilo Aziendale Instagram: Cos’è e Come Crearlo

Se hai un'attività aziendale e vuoi fare del social media marketing, incontrerai ben presto l'esigenza di creare un profilo aziendale Instagram. Ma sai esattamente come si fa? Quali sono gli accorgimenti che dovresti tenere a mente? Cerchiamo di svelarli insieme, arrivando all'obiettivo di guidarti passo dopo passo nella creazione di un account Instagram aziendale con il quale iniziare a fare un pò di marketing online!

Creare un account aziendale

Cone il tuo ordinario account accedi a Instagram e recati nella sezione delle Impostazioni. Qui portati nell'opzione “Converti in profilo aziendale” e collega il profilo con una pagina Facebook.

In pochi e semplici passaggi hai realizzato il tuo acocunt Instagram aziendale, aprendoti le porte a tutte le funzioni avanzate che sono riservate a questo genere di profilo, come ad esempio la possibilità di accedere a Insight, e velocizzare il contatto con i tuoi clienti attuali o potenziali.

Per far ciò, dovrai compilare tutti i dati informativi che trovi sulla schermata, il numero di telefono e l'indirizzo, fornendo così a tutti coloro che guarderanno il tuo profilo il maggior numero di informazioni utili per arrivare all'individuazione dei tuoi recapiti.

Non trascurare il tuo profilo aziendale

Ora che lo hai creato, non ti resta che prenderti affettuosamente cura del tuo profilo aziendale. Contrariamente a a quanto potrebbe essere sufficiente con un account personale, infatti, non dovrai limitarti a inserire una breve biografia e un link, ma dovrai fare qualcosa in più… di molto difficile: fornire quelle informazioni che cattureranno l'attenzione della clientela potenziale, rendendola partecipe che, probabilmente, i tuoi prodotti e i tuoi servizi potrebbero fare al caso loro. Ma come?

Cerca di curare la biografia inserendo una descrizione delle tue attività aziendali: non è necessario essere prolissi, bensì dovresti essere creativo, sintetico e sufficientemente in grado di evidenziare 2-3 punti che costituiranno il valore aggiunto della tua proposizione.

Non dimenticarti inoltre di aggiungere ogni informazione che ritieni possa essere utile per poter essere contattato dalle persone che utilizzano Instagram da mobile (sono la maggior parte!) e agevola l'utilizzo del tuo account fornendo tutti i recapiti e i dati utili nei confronti di coloro che volessero avere maggiori informazioni.

Infine, scegli un nome profilo immediato e di facile collegamento con la tua azienda (naturalmente, la ragione sociale o la denominazione della tua attività sarebbero la scelta più ragionevole) e inserisci un link verso la pagina principale delle tue offerte commerciali.

A questo punto, hai tutte le carte in regola per proseguire. La parte difficile – ma anche la più soddisfacente – del lavoro è infatti solo iniziata, e non potrai esimerti dal predisporre un piano editoriale delle pubblicazioni sui social network, e ritagliarti il giusto impegno per poter realizzare contenuti pienamente efficaci. Scegli dunque strumenti e collaboratori validi per i tuoi fini, e ricordati sempre di interagire con la tua clientela, mettendo dunque in primo piano le relazioni.

E tu che cosa ne pensi? Quali sono stati i passaggi che hai realizzato per poter sviluppare il tuo account aziendale su Instagram? Condividili con i nostri lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓