Oberlo: la app di Shopify per fare dropshipping

Oberlo è una delle piattaforme più note del mondo per agevolare le proprie operazioni in dropshipping. Ed è anche una delle piattaforme più facilmente integrabili con Shopify, che a sua volta rappresenta una delle scelte prioritarie da parte di coloro che desiderano fare dell’ecommerce in modo semplice e intuitivo. Ma come si possono integrare questi due mondi, e sfruttare così in modo importante la sinergia conseguente?

Integrare Oberlo in Shopify

Quando integri Oberlo con il tuo negozio Shopify, sarai in grado di importare prodotti dropshipping da Oberlo Supply in maniera automatica, replicando la nuova disponibilità direttamente sulla piattaforma di commercio elettronico di Shopify. Oberlo spedirà i prodotti ai tuoi clienti e aggiornerà automaticamente il tuo inventario. Se inoltre stai già utilizzando un servizio di dropshipping, potrai connettere i tuoi prodotti esistenti al tuo account Oberlo e rendere dunque l’utilizzo di questa applicazione ancora più completo ed efficiente!

Ma come puoi installare l’app di Oberlo? Farlo è piuttosto semplice, e di seguito ti guideremo brevemente, passo dopo passo, verso la realizzazione di questo obiettivo. Ad ogni modo, se hai bisogno di aiuto per la configurazione del tuo account Oberlo, dovresti visitare il Centro assistenza del software, dove troverai tantissime informazioni utili di pronto utilizzo!

Come puoi installare l’app Oberlo

Per effettuare il dropshipping con Oberlo su Shopify, devi innanzitutto aggiungere l’app Oberlo al tuo negozio. Per installare l’app Oberlo vai a visitare Oberlo nell’App Store di Shopify e fai clic sul pulsante di installazione. Se prima non hai hai effettuato l’accesso a Shopify, fallo ora e accedi al tuo negozio.

Quando Oberlo chiede il permesso per gestire i tuoi ordini, prodotti e altri dati, dovrai naturalmente acconsentire e confermare l’installazione dell’applicazione andando a cliccare sull’icona dell’app.

A questo punto, i giochi sono fatti! In pochi secondi Oberlo verrà aggiunto al tuo negozio Shopify, e potrai gestire dal tuo account ogni dettaglio sul dropshipping che vorrai fare per poter cercare di portare a compimento la tua iniziativa imprenditoriale.

Come sfruttare al meglio Oberlo

In questa breve panoramica su Oberlo abbiamo dato per scontato che tu sappia che cosa è il dropshipping. Se tuttavia non sai di che si tratta, gioverà sapere che il dropshipping è una modalità che ti consente di vendere prodotti utilizzando un fornitore di terze parti che detiene l’inventario e spedisce il prodotto per te. Tu non dovrai far altro che pagare i prezzi all’ingrosso al fornitore; di contro, potrai controllare il prezzo che i tuoi clienti vedono nel tuo negozio Shopify, ottenendo come remunerazione la differenza tra i due elementi.

Detto ciò, come ti abbiamo già rammentato qualche riga fa, per poter iniziare a operare con Oberlo devi prima di tutto installare l’applicazione e, solo dopo, importare prodotti da Oberlo Supply direttamente nel tuo negozio Shopify.

La gestione è davvero facile e intuitiva, e in queste poche righe non avremmo comunque modo di spiegarti dettagliatamente che cosa dovresti fare. Ti consigliamo tuttavia di visitare la sezione dell’assistenza di Oberlo, dove troverai certamente la risposta ai tuoi quesiti!

Consigli per un migliore uso di Oberlo

Nelle scorse righe abbiamo introdotto Oberlo, uno strumento davvero efficace per le tue attività di dropshipping. Ma è probabile che, una volta lette le brevi indicazioni di cui sopra, tu voglia saperne ancora di più su questa piattaforma e su tutte le sue utilità.

Abbiamo dunque colto lo spunto di una recente guida fornita dalla stessa applicazione per poter riprendere approfondire una lista di consigli che ti permetteranno di gestire il tuo negozio in modo più efficace proprio grazie a Oberlo.

Vediamoli insieme, uno per uno, rimanendo poi disponibili ad approfondire questo discorso con tutti i nostri lettori: utilizza lo spazio dei commenti o inviaci un’e-mail per porci le tue domande, o per poterne parlare con tutta la nostra community!

Dividi le varianti dei tuoi prodotti

Hai importato un prodotto nel tuo negozio che ha diverse varianti, e vorresti magari poter separare ciascuna di esse nelle pagine specifiche, in maniera tale che più persone possano arrivare a scorgerle con completezza?

È una esigenza che ci sentiamo di sottolineare e di abbracciare, considerato che in alcune nicchie di mercato come l’elettronica, la moda, la bellezza e altro ancora, le preferenze della tua potenziale clientela sempre di meno si orientano verso prodotti “standardizzati”, ma sono più favorevolmente orientati verso la scelta di varianti più specifiche.

Fortunatamente, Oberlo ti permette di farlo in modo molto semplice.

È infatti sufficiente andare nell’app Oberlo, cliccare su Import List e, sul prodotto che si desidera dividere in più varianti, fare clic su Action > Split Product.

A quel punto, tutti i prodotti si separeranno nelle pagine specifiche di loro nuovo riferimento.

Tieni naturalmente a mente che ora avrai più prodotti specifiche e, dunque, più opportunità per poter scrivere descrizioni uniche, al fine di evitare la penalizzazione di contenuti duplicati da Google. Così facendo, aumenta anche la probabilità di essere scovati organicamente per parole chiave long tail, dato che i prodotti sono stati divisi di conseguenza. Questa semplice strategia ti aiuta anche a rendere la navigazione più facile, consentendo ai tuoi clienti di trovare prodotti che altrimenti sarebbero stati nascosti ai loro occhi.

Approfittare dell’estensione per Chrome

Non tutti sanno che Oberlo da qualche tempo ha previsto un’estensione specifica per Chrome. E che è possibile installare l’estensione gratuita Oberlo Chrome per facilitare l’evasione degli ordini di prodotti provenienti da alcuni fornitori terzi.

Naturalmente, la ricerca dei prodotti sul tuo fornitore terzo potrà essere comunque effettuata all’interno di Oberlo, dove potrai vedere i dati degli ordini e le recensioni dei prodotti, e tanto altro ancora. In questo modo, l’unico momento in cui entrerai sul sito del fornitore terzo è, essenzialmente, quando andrai a eseguire i tuoi ordini. Proprio in questo frangente entra in gioco l’estensione Chrome di Oberlo, che ti renderà le cose ancora più semplici e più vantaggiose: considerato che si tratta di un’estensione gratuita e semplicissima da usare, il nostro suggerimento non può che essere quello di testarla fin da subito!

Imposta le tracking information da Backend

Se – come spesso accade – noti che sei costantemente bombardato da e-mail con domande su quando arriveranno i prodotti, sappi che c’è una buona notizia per te, della quale dovresti approfittare. Oberlo ha infatti predisposto un pratico strumento che puoi impostare per fornire ai tuoi clienti le informazioni necessarie per la spedizione dell’ordine e per il monitoraggio delle informazioni di cui hanno bisogno.

Purtroppo, però, nonostante questo, molte persone, e soprattutto molti nuovi proprietari di negozi con Oberlo, si dimenticano di evadere gli ordini nel back-end. Ricorda che l’evasione di un ordine su Shopify non coincide con l’evasione su Oberlo. Per elaborare l’ordine è necessario invece effettuare il login nell’app di Oberlo, perché altrimenti i sistemi Oberlo non saranno in grado di rilevarla.

È dunque possibile utilizzare Oberlo per mostrare le informazioni di tracking e i dettagli di spedizione dell’ordine in modo che vengano condivisi automaticamente con i propri clienti. In questo modo potrai facilmente ridurre il numero di e-mail ricevute in questo proposito.

Per far ciò, vai all’applicazione Oberlo, recati nella sezione delle impostazioni e quindi su Connected Shops e Shop Settings. Vai poi su General Tab e sotto l’URL di monitoraggio della spedizione personalizzata aggiungi questo link: https://t.17track.net/en?nums=.

Quindi, assicurati che ci sia un segno di spunta sotto la notifica ai clienti dello stato di evasione dell’ordine e fai clic su Salva impostazioni. A questo punto dovrai anche cambiare il modello predefinito di notifica via email.

Per prima cosa vai sul pannello di amministrazione di Shopify e quindi su Impostazioni, e ancora su Notifiche e Conferma di spedizione. Sostituisci tutto il codice nella casella Corpo Email (HTML) con il codice che Oberlo ci fornisce qui.

Visualizza l’anteprima e se un cliente ti contatta perché magari desidera ricevere nuovamente l’e-mail, clicca sul pulsante ‘Invia nuovamente l’e-mail’ nella pagina Shopify > Ordini > Ordine del cliente.

Impedire ai fornitori di inviare messaggi di marketing

Non tutti sono sufficientemente consapevoli che un fornitore non saprà che stai facendo dropshipping se non glielo dici tu!

Dopo aver ricevuto un ordine, è infatti probabile che il fornitore presuma che si tratti di un nuovo cliente. Quindi, naturalmente, potrebbero inviare loro fatture o materiale di marketing, andando in tal modo a creare una pericolosa situazione tale per cui il cliente, da tuo, diventerà “loro”. Per tua fortuna, c’è un modo per impedire che ciò succeda!

Puoi infatti inviare una nota personalizzata ad ogni fornitore per evitare che le fatture e altri documenti promozionali vengano inviati al cliente, contenendo così il rischio che il tuo cliente, le prossime volte, ordini direttamente dal fornitore senza passare dalla tua attività di dropshipping.

Se sei interessato ad agire in tal senso, vai all’applicazione Oberlo e poi fai clic sulle impostazioni e, di qui, su fornitori e Nota personalizzata.

Nel form che comparirà, sarà possibile aggiungere il testo che desideri. Ti consigliamo di strutturarlo in maniera tale che sia subito chiaro che sei un dropshipper per quel particolare tipo di prodotto, seguito alla richiesta cortese di non aggiungere fatture, materiale promozionale o loghi alla confezione, al fine di garantire la continuità dell’attività. Ringrazia cortesemente e… incrocia le dita: per potersi garantire la costanza di ordini da parte tua, è molto probabile che il fornitore accetti di sottostare a tale richiesta!

Ecommerce

Impostare sempre la spedizione veloce ed economica

Se vuoi che i tuoi prodotti siano spediti ai clienti nel modo più economico e veloce possibile, puoi selezionare tale modalità, o comunque la modalità che preferisci che il fornitore adotti, direttamente all’interno dell’app. In questo modo contribuire a mantenere i costi bassi, senza tuttavia illudere le aspettative della clientela.

Puoi fare questo andando nelle Impostazioni di Oberlo e poi cliccando nella pagina dei Fornitori e quindi nel campo Under Default Shipping Method seleziona quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

Scegliere i migliori sistemi di pagamento per singoli Paesi

Come noto, ogni Paese ha il proprio strumento di pagamento preferito, ovvero quello che funziona meglio per la maggioranza della clietnela. Per esempio, in alcuni Paesi si usa molto PayPal, in altri le carte di credito, e così via.

Per tua fortuna, Shopify ha creato una lista di popolari stsrumenti di pagamento disponibili per ogni Paese nel quale potresti andare ad operare, e che ti permetteranno di trovare quello migliore per il tuo negozio e-commerce!

Vendere prodotti Oberlo su siti web che non hanno Shopify

Se hai un blog su WordPress o un negozio online su un’altra piattaforma, ma desideri comunque poter vendere i prodotti di Oberlo su tale servizio, c’è una buona notizia, considerato che effettivamente tutti i prodotti che trovi su Oberlo possono essere comunque venduti su siti web non Shopify semplicemente aggiungendo il pulsante di acquisto a quei siti.

Al momento in cui scriviamo, il pulsante funziona un po’ ovunque, potendolo così installare su siti costruiti in WordPress o altre piattaforme. Aggiungendo il pulsante di acquisto a una piattaforma non-Shopify, potrai dunque beneficiare di una serie di servizi, come le pagine prodotto, un carrello incorporato e una checkout sicuro, che miglioreranno ancor di più l’efficacia dei tuoi sforzi promozionali.

Dovrai naturalmente tenere traccia degli ordini sul cruscotto del tuo account Shopify, ma per il resto la strada sarà in discesa: dovrai semplicemente aggiungere il pulsante di acquista come canale di vendita nel tuo sito, per utilizzare questa pratica funzione che ti suggeriamo di non sottovalutare.

Cambiare i fornitori per lo stesso prodotto

Se hai trovato un fornitore che non ha soddisfatto le tue aspettative, puoi cambiarlo senza dover necessariamente cambiare la pagina dei prodotti, ma semplicemente accedendo alla tua applicazione Oberlo, cliccare sui tuoi prodotti, andare sul prodotto specifico, fare clic su Azione e poi su Sovrascrivi questo prodotto. A quel punto aggiunti il link per il prodotto che si desidera sostituire e clicca sul pulsante di conferma.

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓