Come Modificare un Tema su Shopify

Come dovresti ben sapere se hai letto i nostri precedenti approfondimenti su questo tema, Shopify è una piattaforma davvero molto potente e versatile, e ti permetterà di gestire ogni aspetto del tuo e-commerce in maniera pratica, semplice e straordinariamente efficiente.

In particolare, Shopify ti consentirà di modificare moltissimi elementi della tua proposizione online, compresi i dettagli del tema che sceglierai di utilizzare. Le buone notizie non sono finite qui: per poter modificare il tema ti sarà sufficiente effettuare pochi e semplici passaggi. Vediamoli insieme, nei tratti principali e distintivi, scoprendo come sia semplice modificare il template che hai scelto, per poter effettuare le giuste personalizzazioni!

Come modificare il tema

Come abbiamo già anticipato, tra le varie opportunità che ti saranno concesse, una di queste è quella legata alla modifica del tema. Farlo è, ovviamente, molto semplice: dovrai cliccare su Themes e poi su Customize Themes, presente in alto a destra.

A questo punto potrai cominciare a variare le diverse opzioni che sono presenti sul menu laterale destra del template che hai avuto modo di scegliere: ti si aprirà un mondo di occasioni, e – dopo qualche sforzo creativo – potrai arrivare con facilità alla personalizzazione completa del tema.

Tra le varie chance che ti saranno concesse, potrai ad esempio scegliere di cambiare l'header, che rappresenta l'elemento di “copertina” del tuo e-commerce, o ancora i colori di navigazione, la tipologia di carattere e tanto altro ancora.

Togliere il “powered by Shopify”

Tra le personalizzazioni che gli utenti della piattaforma hanno più favorevolmente l'intenzione di fare, spicca probabilmente la possibilità di eliminare la dicitura “powered by Spotify” che appare nel footer del tuo e-commerce.

Farlo è piuttosto semplice: torna sulla voce Themes del menu del tuo pannello di controllo, accedi alle impostazioni e poi vai su Customize Themes. Seleziona quindi la voce Edit HTML/CSS e clicca sul file che vedi sotto la cartella “Layout”, che si trova in alto a destra.

Apri poi lo strumento di ricerca del tuo browser e inserisci la stringa di testo “copyright”. Clicca su invio e vedrai apparire la riga di codice in cui compare “{{ powered_by_link }}”. Elimina questo testo e clicca su Save. A questo punto non dovresti più vedere la scritta “powered by Shopify” all'interno del footer.

Come inserire partita IVA e codice fiscale

Un'altra personalizzazione che probabilmente vorresti fare è l'inserimento del codice fiscale e della partita IVA: informazioni che sono piuttosto utili in sede di fatturazione, ma che di solito Shopify non ti consente di inserire come campo esplicito.

Puoi comunque arrivare al risultato desiderato in vari modi. Quello che impatta di più sulle modifiche del tema prevede l'individuazione della pagina “.liquid”, che è quella che gestisce gli indirizzi. Modificala aggiungendo un nuovo campo di testo (Partita IVA / Codice fiscale) e aggiungi il dato nelle notifiche automatiche o nelle altre parti del tema in cui ti potrebbe intressare consultarlo.

Se ritieni che sia una procedura troppo complessa, non andare sulla scheda “Checkout & sistem” e modificare la voce “Indirizzo 2” in “Partita IVA / Codice Fiscale”. Perderai l'uso della seconda riga di indirizzo, ma guadagnerai l'informazione desiderata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓