Meglio Vendere su Amazon o Ebay?

amazon o ebay

Meglio vendere su Amazon o Ebay? Una domanda che ti starai sicuramente ponendo, nel caso tu abbia deciso di sfruttare le piattaforme di e-commerce più famose e visitate al mondo, per vendere i tuoi prodotti online.

Meglio vendere su Amazon o Ebay? Innanzitutto devi sapere che non esiste una risposta giusta o sbagliata a priori: come spesso accade quando decidi di vendere online, il canale deve essere scelto dipendentemente da quelli che sono i tuoi obiettivi. Ad esempio: preferisci puntare sul brand del tuo negozio, o sul prodotto? E ancora: vuoi vendere oggetti di elettronica di consumo, oppure oggetti unici? In base alle risposte, puoi già capire quale delle due piattaforme di e-commerce fa al caso tuo. Ma vediamo di approfondire la questione, passando in rassegna le differenze fra Amazon e Ebay.

Amazon o Ebay? La prima differenza riguarda il marchio

Prima di chiederti se è meglio vendere su Amazon o Ebay, devi chiederti se il tuo scopo è valorizzare il marchio del tuo negozio, o se semplicemente vuoi utilizzare queste piattaforme e-commerce come canale secondario di vendita. Nel primo caso, è bene che tu sappia che vince Ebay, in quanto ti consente di integrare sul tuo profilo il tuo sito e-commerce proprietario: inoltre, su Ebay hai un contatto diretto con i tuoi clienti, dunque puoi dare maggior respiro alla tua attività di vendita, e sfruttare anche il sistema di feedback per aggiungere valore al tuo marchio.

Su Amazon, invece, le logiche sono opposte: qui non hai alcuna possibilità di dare visibilità ad un negozio, ma puoi semplicemente concorrere con gli altri per la vendita del singolo prodotto, che viene accorpato a quelli della concorrenza all’interno di una singola pagina corrispondente al suddetto. Non puoi nemmeno personalizzare le immagini degli articoli in vendita: cosa che invece puoi fare su Ebay.

Meglio vendere su Amazon o Ebay? Spedizioni e logistica

Amazon o Ebay? Quando valuti quale e-commerce approcciare, dovrai anche considerare il fattore logistica. E qui le carte in tavola cambiano radicalmente: Ebay non si occupa di questo aspetto, e lascia a te tutte le incombenze relative alle spedizioni. Al contrario, su Amazon puoi affidare all’e-commerce tutti gli impegni relativi a questo aspetto, e puoi persino utilizzare i magazzini proprietari della piattaforma: cosa che ovviamente ti solleva da costi e fatiche altrimenti obbligatori su Ebay. Questo discorso, in realtà, coinvolge tutte le operazioni di post-vendita: il che significa che è Amazon stessa ad occuparsi della fatturazione e di altri dettagli che, invece, su Ebay non sono contemplati.

Formato di vendita: quali sono le differenze?

Se vuoi privilegiare dei prodotti che pensi possano essere acquistati ad un prezzo superiore alle aspettative – come ad esempio accade per gli articoli da collezione – allora potresti trovare molto interessante il sistema delle aste di Ebay. Al contrario, il formato di vendita su Amazon è classico, e non ti consente di utilizzare le aste. Su Ebay, invece, oltre alle aste puoi anche decidere di vendere il tuo prodotto ad un prezzo standard. In conclusione, meglio vendere su Amazon o Ebay? Valuta attentamente i parametri che ti abbiamo illustrato, prima di prendere una decisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓