L’Importanza di uno Storytelling Vincente per Ecommerce

Si fa un gran parlare, ultimamente, di storytelling. Ma non è solo la parola dell'anno, perchè stiamo parlando di uno strumento potentissimo per chiunque abbia un'attività online. Storytelling è letteralmente il “raccontare storie”, un approccio narrativo al marketing che sfrutta il calore e il potere persuasivo delle storie. Ecco come utilizzarlo nella nostra strategia di content marketing.

Impara (e riproduci) i segreti del persuasive storytelling

Non a tutti piace la parola persuasione ma le vendite, si sa, si basano proprio su quello. Vendere è sempre persuadere nella misura in cui hai un tempo a disposizione per convincere l'acquirente a fare l'acquisto. Gli ultimi studi di psicologia e neuromarketing dimostrano che è la componente emozionale il vero motore dell'impulso all'acquisto. Insomma compriamo perchè spinti da qualcosa di non razionale, anche se poi la mente interviene, dopo, per giustificare l'acquisto.

Lo storytelling fa leva sul nostro amore arcaico per le storie. Siamo stati cresciuti con le storie, tutti abbiamo ascoltato fiabe e racconti, e il cinema stesso non è che una grande macchina di storytelling. Le storie ci ispirano, ci emozionano, ci coinvolgono. E creano quelle connessioni magiche che ci mettono in contatto con i nostri desideri, o permettono di stimolare nuovi bisogni.

Ma come e dove puoi creare storie nel tuo ecommerce? La narrazione può essere utilizzata in diversi contesti:

  • Nell'About Us, per descrivere l'azienda e l'eventuale storia della stessa;
  • Per narrare il Brand;
  • Per raccontare le esperienze degli utenti, sia sui social che nell'ecommerce;
  • Per creare gallery tematiche (ad esempio su Tumblr o Pinterest) dove le diverse immagini formano una sequenza con una sua trama narrativa, o diventano episodi di un vero e proprio racconto;
  • Nei post del blog aziendale, per raccontare episodi di vita vissuta, esperienze di personaggi famosi o quant'altro possa essere narrato, magari inserendo citazioni, aneddoti personali e via di seguito.

Ciò che rende persuasive le storie è la carica emozionale, il riferimento a persone reali ed esistenti, l'utilizzo di valori universali come l'amore, la capacità di raccontare cose nelle quale chiunque può immedesimarsi.

Ispirati ai migliori storytellers

Come scrivere buone storie? Andando a vedere chi lo fa bene, da tempo e quindi con successo.

I segreti per raccontare storie sono pochi, ma la miscela giusta richiede un bilanciamento sapiente e doti narrative di spessore.

Nel raccontare storie:

  • Puoi narrare al passato, in stile “c'era una volta”, e trasformare in soggetto di una storia non solo una persona ma anche un oggetto o un prodotto;
  • Puoi utilizzare contenuti che stimolano tutti i sensi, facendo riferimento a suoni, odori, colori, forme e dimensioni;
  • Abbina sempre ai testi immagini dal forte impatto emozionale;
  • Vai a “giocare” con le emozioni primarie: paure, bisogni ed esperienze in cui le persone possano identificarsi, pensando sempre al vissuto del tuo target e ai propri valori.

Dove trovare ottimi esempi di storytelling per ecommerce? Basta fare un giro sul web, prendendo esempio da siti di successo. Eccone due:

  • Mulino Bianco, ovvero lo storytelling per la famiglia italiana…ma sopratutto per la donna di casa! Osserviamo come il linguaggio e le immagini convergono verso un immaginario agreste, che disegna una quotidianità ideale facendo leva su parole d'impatto (“autentico”, “semplice”, “impegno”) e narrazioni che si estendono addirittura alle ricette? (qui un esempio).
  • Backcountry. Ovvero quando la potenza comunicativa delle immagini fa tutto il lavoro. Travolti da bellissime immagini di natura selvaggia e sport estremi, ci sentiamo subito novelli esploratori immedesimandoci con i protagonisti. Con poche parole Backcountry racconta la storia “autentica” dell'azienda, comunica i propri valori ed offre un racconto per immagini in grado di creare potenti associazioni tra il brand e l'universo che intende rappresentare.

Ricorda che oggi è fondamentale non solo vendere prodotti, ma saper vendere esperienze, esperienze che rendano il prodotto desiderabile perchè ancorato a bisogni del target.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓