Come Iniziare un Business Online di Magliette Personalizzate

Sai che quello delle magliette personalizzate è uno dei business che potrebbe rivelarsi più redditizio per le tue tasche? Forse si, o forse no. In ogni caso, ci piace condividere con te che si tratta di una iniziativa facile da creare, potenzialmente profittevole, molto divertente e straordinariamente creativa. Quanto basta per poterlo rendere in cima (magari!) ai tuoi pensieri di imprenditore. Ma come fare?

La creatività è tutto

Il punto di partenza non potrà che essere rappresentato dal mettere a frutto la tua creatività. Pensa pertanto a quale sarà il risultato finito, con slogan, battute, simboli, loghi e immagini che vorrai imprimere sulla t-shirt, e per quale motivo. Vuoi incuriosire o far ridere? Vuoi far pensare o lanciare nuove mode? Analizza a chi ti vuoi rivolgere (il tuo target) e con che stile vuoi proporre le tue magliette.

Scegli la qualità

Il primo punto di analisi di questo breve approfondimento influenzerà anche la seconda scelta: la qualità della maglietta. Come puoi immaginare, le t-shirt di cotone all’ingrosso avranno un costo molto variabile, a seconda della battitura (più il cotone è battuto e pesante, e più sarà costoso). Stai attento a non scegliere prodotti troppo scadenti, per risparmiare: non è il miglior modo per proporre la tua offerta.

La realizzazione

Una volta che hai trovato idea, target e qualità, devi passare alla fase di realizzazione. Puoi agire con il transfer (imprimendo l’immagine su una pellicola trasparente, a caldo e  con apposita pressa, sulla maglietta), oppure agire con tecnica serigrafica (con impiego di appositi telai), o ulteriormente optare per una stampa digitale (che fruisce di particolari stampanti per imprimere gli inchiostri) o infine il ricamo (più raffinata, ideale per lavori di grande qualità).

Come puoi facilmente immaginare, la scelta della tecnica dipenderà da una lunga serie di fattori. Se – come probabilmente andrai a fare – vorrai far realizzare a un fornitore online o a una tipografia “tradizionale” la tua maglietta, condividi pro e contro con lo stampatore.

Vendere le tue magliette personalizzate

A questo punto non ti rimane che realizzare le t-shirt e, soprattutto, venderle. Sappi che la scelta del canale di vendita è straordinariamente importante, e che con le giuste tecniche di distribuzione e di comunicazione riuscirai a garantirti un buon successo rispetto a chi invece compie delle scelte errate. Il che, in fondo, ti conduce a una prima riflessione di riferimento: dovrai predisporre un attento piano di marketing per poter fare conoscere il tuo prodotto, e accompagnare il tutto con uno specifico investimento pubblicitario.

Stai inoltre attento a non escludere a priori ogni canale di vendita. Vendere solo on-line o solo sui mercatini, o ancora solo su alcuni esercizi commerciali, potrebbe non essere la scelta più adeguata: meglio invece realizzare un mix che possa premiare l’online e l’offline, il tuo sito web e i marketplace, e così via.

Tutela i tuoi prodotti

Infine, cerca sempre di tutelare il tuo prodotto contro copie e contraffazioni. La registrazione ti proteggerà contro questo tipo di situazioni, e ti consentirà – se le cose andranno molto bene – di rivendere il tuo marchio, se nel tempo ha acquisito un valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓