Google Shopping per Shopify

Da Shopify Lascia un commento

Hai mai sentito parlare di Google Shopping di Shopify? Si tratta di una funzione che sincronizza automaticamente i tuoi prodotti e le informazioni pertinenti sul tuo negozio Shopify con Google Merchant Center. Puoi quindi aggiornare le schede di prodotto di Google direttamente dal tuo account di amministrazione di Shopify, risparmiando tempo ed energia. Dopo aver effettuato la sincronizzazione con Google Merchant Center, puoi anche utilizzare Google Ads per creare campagne di marketing per i tuoi prodotti su Google Shopping.

Ma quali sono le caratteristiche di questa funzionalità? Quali sono i requisiti per il canale di vendita di Google Shopping?

Per utilizzare il canale di vendita di Google Shopping, il tuo negozio online deve soddisfare i requisiti di Google Merchant Center. Innanzitutto, puoi vendere utilizzando il canale Google Shopping se il tuo negozio online ha sede in uno dei Paesi supportati: l’elenco dei Paesi supportati è disponibile su Shopify, e se ti stai domandando se l’Italia ne faccia parte, la risposta è positiva.

Oltre a questo requisito di Paese, devi anche soddisfare dei requisiti di negozio. Per utilizzare il canale Google Shopping, devi infatti assicurarti che il tuo negozio online soddisfi i requisiti di Google Merchant Center. Anche in questo caso, niente paura: durante l'installazione e la configurazione, infatti, il canale Google Shopping di Shopify ti fornirà un elenco di controllo per aiutarti a soddisfare tutti i requisiti. È possibile fare clic sul collegamento accanto a ciascun requisito per accedere alla pagina in cui è possibile completare le attività associate. E, dunque, in breve tempo dovresti riuscire a ottimizzare tutti gli elementi che ti saranno domandati.

Riassumendo, però, per utilizzare il canale Google Shopping è necessario rispettare le seguenti attività:

  • elencare le informazioni di contatto sul sito web del negozio;
  • abilitare il canale di vendita del negozio online Shopify;
  • rimuovi la password dal tuo negozio;
  • creare una policy per i resi e i rimborsi;
  • creare dei termini di servizio;
  • disinstallare l'app Google Shopping;
  • aggiungi un fornitore di pagamenti valido tra quelli ammessi.

Dopo aver completato tutte le attività richieste, ti verrà chiesto di accedere al tuo account Google per sincronizzare lo store di Shopify con Google Merchant Center.

Come puoi ben immaginare, l’elenco delle attività sembra abbastanza ampio, ma in realtà è davvero molto semplice cercare di gestire i requisiti che ti apriranno interessanti opportunità  con Google.

Per esempio, per quanto concerne l’aggiunta delle informazioni di contatto, devi sapere che Google Merchant Center ha linee guida piuttosto rigorose per la visualizzazione delle informazioni di contatto sul tuo sito web rivolto ai clienti. Se hai già una pagina di contatto sul tuo sito, sarà sufficiente che almeno due delle seguenti informazioni sulla tua attività siano visibili ai tuoi clienti:

  • indirizzo fisico;
  • numero di telefono;
  • indirizzo email.

Per maggiori informazioni, puoi sempre consultare il sito internet Shopify nelle aree dedicate all’assistenza.

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓