Wireless

Il termine wireless viene dalla lingua inglese e significa “senza fili”. Indica la comunicazione tra dispositivi elettronici che non ricorre all’utilizzo di cavi. Sono chiamati wireless anche i sistemi di comunicazione che implementano questa modalità di comunicazione. Per contro, i sistemi cablati sono chiamati “wired”. Il wireless fa uso di onde radio a bassa potenza, ma si estende anche sui dispositivi che sfruttano la radiazione infrarossa oppure il laser. I sistemi wireless hanno un’applicazione diretta nelle reti di telecomunicazione fisse e mobili e nelle radiocomunicazioni. Il sistema wireless si compone da un trasmettitore, un ricevitore e di tutti i componenti per l’irradiazione elettromagnetica come antenne, laser e fotorivelatori. La comunicazione può avvenire a senso unico o in entrambi i sensi e le frequenze elettromagnetiche utilizzate possono variare in base allo standard che viene implementato.

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite