Come Gestire Coupon, Sconti e Promozioni con Shopify

Promozioni su Shopify

Coupon, sconti, offerte? Sono sicuramente delle leve promozionali molto importanti per il tuo business online, in grado di favorire le conversioni attraverso un efficace strumento che potrai gestire in piena libertà, personalizzandone termini, entità e altre caratteristiche. Ma quali sono i pro e i contro degli sconti con Shopify? E come puoi organizzare al meglio questa politica di promozioni?

Pro e contro degli sconti su Shopify

Prima di comprendere in che modo potrai praticare sconti su Shopify, iniziamo con il comprendere che le offerte possono effettivamente incrementare e fidelizzare la clientela ma… non certo gratuitamente.

Per quanto concerne i pro di questa policy, possiamo certamente rammentare la possibilità di incrementare il livello di fedeltà della tua clientela, aumentando il tasso di conversione e favorendo la facilità nell’acquisizione di nuovi utenti. Il tutto, poi, avverrà all’interno di una piattaforma che ti permetterà di creare le nuove offerte in maniera semplificata, direttamente con Shopify (vedremo tra breve come) e monitorando in modo puntuale i risultati grazie all’apposito “Report degli sconti”.

Come abbiamo già avuto modo di evidenziare, però, la politica promozionale non è certamente priva di ripercussioni negative. Come puoi ben immaginare, gli elementi negativi con i quali dovrai fare i conti sono la riduzione dei margini di guadagno e la tua complessiva redditività, l’impressione di un deterioramento nella forza del tuo brand, e ancora la diminuzione del tasso di conversione all’esterno del periodo dei saldi, se i tuoi visitatori inizieranno ad abituarsi ad attenere le offerte.

Che tipi di offerte puoi proporre su Shopify

Ma quali sono i tipi di offerte che potrai scegliere di applicare sul tuo ecommerce Shopify? Le abbiamo sintetizzate per te:

  • sconto percentuale: è il metodo più comune, rappresentato dall’applicazione di una riduzione rispetto al prezzo di partenza, espresso in termini percentuali;
  • sconto in valori assoluti: è uno sconto corrispondente a un valore in euro, una sorta di credito che andrai a riconoscere al cliente, affinché costui possa spenderlo nel proprio shopping;
  • spedizione gratuita: è la possibilità di azzerare i costi di spedizione, che spesso vengono indicati dagli stessi acquirenti come causa principale di abbandono del carrello acquisti;
  • prodotto in omaggio: è la possibilità di dare al tuo cliente un prodotto in omaggio, contestualmente all’acquisto di un altro prodotto.

Come praticare sconti su Shopify

A questo punto, cerchiamo di comprendere in che modo potrai praticare degli sconti e delle offerte promozionali su Shopify.

I metodi per poter raggiungere questo risultato sono tanti ma… la strada più rapida per poter creare nuovi sconti per i tuoi clienti, e gestire e modificare gli sconti preesistenti, è certamente quello di cliccare qui e autenticarti all’interno del tuo store.

Arriverai direttamente al tuo ecommerce, nella sezione Discount, e potrai così iniziare ad applicare o variare gli sconti che hai precedentemente individuato.

Stai solo attento a non amministrare questa fondamentale leva di marketing con troppa facilità. Come abbiamo riassunto poche righe fa, e come torneremo ad occuparci nei prossimi mesi, gli sconti sono un’arma a doppio taglio piuttosto potente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓