Errori Nella Vendita Su Amazon: Quali Sono e Come Evitarli?

amazon errori

Gli errori nella vendita su Amazon possono essere all’ordine del giorno, soprattutto quando pensi che vendere su questa piattaforma e-commerce sia un’operazione scontata. Sottovalutando l’importanza delle tue strategie, potresti perdere delle ottime occasioni per il tuo business.

Tutti quanti commettono errori nella vendita su Amazon, almeno all’inizio. Questo perché nessuno nasce con la verità in tasca, e l’esperienza è sempre un tassello fondamentale per cominciare a vendere online in modo profittevole ed imparando ad evitare distrazioni e scivoloni. Purtroppo, però, oggi sono in tanti i venditori che sottovalutano Amazon: si pensa – a torto – che basti caricare un prodotto online ed il gioco sia fatto. Ed invece la questione è molto più complessa, dato che su questa piattaforma e-commerce la concorrenza è forsennata e ogni minima distrazione viene punita in modo salato. Vediamo dunque quali sono gli errori da non fare su Amazon.

Errori nella vendita su Amazon: quali sono?

Il primo errore che in tanti commettono, è pensare che Amazon sia tutto sommato simile ad Ebay: non è infatti raro vedere un venditore aprire un account sulla suddetta piattaforma, pensando che in fondo ci si debba comportare in modo identico. Si tratta di uno dei peggiori errori su Amazon, dato che qui i costi sono più alti e dunque impongono una strategia di pricing apposita. E poi abbiamo le spedizioni, il cui prezzo funziona secondo una logica totalmente diversa. Da aggiungere anche che, se hai impostato le tue strategie di vendita su fotografie complesse, professionali ed emozionali, perderai tantissimo su Amazon, dato che qui puoi usare solo immagini di repertorio già presenti sulla piattaforma. In questo caso, dunque, devi programmare una strategia di vendita più idonea: se vuoi, puoi leggere il nostro articolo sulle principali differenze fra Amazon e Ebay.

Spesso gli errori su Amazon gravitano intorno al prezzo

Non è raro che i peggiori errori nella vendita su Amazon riguardino i prezzi, soprattutto perché spesso i venditori su Amazon si intestardiscono su una cifra, e non la modificano mai. Eppure, dovresti sapere tu per primo che è il mercato che determina il prezzo di un prodotto, dunque solo studiandolo e modificando i prezzi puoi restare competitivo all’interno di un certo segmento: ed ecco perché dovresti sempre monitorare i costi medi di un prodotto su Amazon e orientare il tuo di conseguenza. Poi, puoi anche approfondire l’argomento e studiare quali sono le migliori strategie di prezzo su Amazon, così da capire come affrontare questo argomento molto delicato e importante.

Quali sono gli altri errori da evitare su Amazon?

Anche il lato umano e comunicativo ha una importanza chiave su Amazon, perché molte delle tue chance di vincere la Buy Box passeranno anche dalle recensioni e da come ti sei interfacciato con la tua clientela. Nello specifico, evita sempre di utilizzare toni duri nelle conversazioni private pensando che nessuno possa leggerti: perché, in caso di controversia, Amazon le valuterà in modo molto negativo. Inoltre, anche le risposte tempestive alle richieste degli utenti sono molto importanti: lasciando trascorrere i giorni, perderesti sicuramente un cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓