Cosa Vendere Online: Dove Trovare Spunti e Idee

cosa vendere online

Cosa vendere online per guadagnare? Una domanda da un milione di dollari, alla quale dovrai dare presto una risposta per capire quali prodotti vendere attraverso il tuo e-commerce.

Comprendere cosa vendere online rappresenta il punto di partenza per avviare un business che possa garantirti un guadagno: considera, infatti, che i negozi elettronici sono vere e proprie attività commerciali che – pur partendo da una tua passione – devono necessariamente realizzare un introito per permetterti di ottenere un ricavo in positivo. Da questo punto di vista, capire quali sono i migliori prodotti da vendere online è tutt’altro che semplice: si tratta, infatti, di un punto di incontro fra i tuoi gusti e la tua capacità di raggiungere la nicchia di mercato più affamata, studiandone ogni dettaglio.

Cosa vendere online: l’importanza dei trends

Quando decidi di avviare un e-commerce devi innanzitutto capire quali sono i trend del mercato che tirano di più in quel momento. Da questo punto di vista, è bene che tu sappia che sono le nicchie a rappresentare i mercati oggi più interessanti. Il motivo? C’è una concorrenza decisamente minore, ed è anche più semplice posizionarti su Google e ottenere dunque la visibilità necessaria per far conoscere il tuo business. Certo, più sarà ristretta la tua nicchia, più il numero di potenziali clienti sarà minore: ma questo non deve spaventarti perché, se hai trovato un target bisognoso di qualcosa, basterà offrire prodotti di qualità per ottenere un grande successo.

Come trovare i migliori prodotti da vendere online?

Ma veniamo al sodo: quali sono gli strumenti che ti consentono di capire cosa vendere online? In questo senso, esistono alcuni portali che raccolgono accuratamente i maggiori trends del mercato delle vendite online, analizzati in base a parametri particolarmente affidabili come ad esempio le keyword inserite sui motori di ricerca. Parliamo di risorse come TrendWatching e TrendHunter: il primo basato sulle keyword e le consulenze di esperti di mercato, il secondo fondato sulle idee di una community incredibilmente vasta e attiva. Infine, da sottolineare anche il portale Springwise: un vero e proprio contenitore di idee innovative e dunque ricche di potenzialità.

Prodotti ed e-commerce: altre risorse utili

Se desideri utilizzare delle fonti ideali per scoprire i prodotti più venduti in Italia e in Europa, grandi classici come Amazon non ti deluderanno mai. Soprattutto per via del fatto che ti mettono a disposizione alcune sezioni specificatamente indicate per scoprire i trends di acquisto dei clienti del portale, come ad esempio le pagine Amazon Bestsellers e Amazon Movers e Shakers: da questo punto di vista, ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento su come trovare i prodotti più venduti su Amazon.

Ma la rete offre una miriade di risorse che potrai consultare per decidere cosa vendere online: ad esempio, piattaforme di crowdfunding come Kickstarter ti consentono di scoprire le nuove idee di business che stanno raccogliendo la mole più ampia di finanziamenti da parte degli utenti. Inoltre, anche siti di e-commerce stranieri come Alibaba possono essere delle ottime vetrine per capire quali prodotti tirano di più nei mercati europei ed extra-europei, e che magari potrebbero ottenere successo anche da noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓