Come Ottenere Recensioni per I Propri Prodotti su Amazon

Come venditori Amazon, più volte vi abbiamo rammentato come non si possa sottovalutare il significato e l’importanza di ottenere delle buone recensioni. Ottenere il maggior numero di recensioni positive possibile è infatti un elemento fondamentale per poter generare un significativo impatto diretto sulle vendite e sul proprio posizionamento. Tuttavia, non sempre è facile ottenere delle recensioni per i propri prodotti, e non sempre si conosce il modo migliore per farlo. Vediamolo insieme!

Scrivere ai clienti

Il modo più semplice per poter ottenere delle recensioni per i propri prodotti su Amazon è certamente quello di contattare i propri clienti e chiederlo! Attenzione, però, a non esagerare: essere troppo insistenti, infatti, potrebbe portarvi a un risultato diametralmente opposto.

Tenete inoltre conto che è possibile ottenere l’accesso a strumenti di terze parti (cioè, non di Amazon) che inviano delle e-mail automatiche alla clientela: questo vi permetterà di avere l'opportunità di massimizzare l’efficacia di ogni ordine e persuadere così ogni cliente a scrivere una buona recensione del vostro prodotto.

Come già anticipato, non eccedete nell’uso di questo strumento, e limitate i contatti a tre. La prima e-mail potrebbe ad esempio essere il promemoria della spedizione; la seconda dovrebbe essere il promemoria della consegna; la terza dovrebbe infine essere quella nella quale condividete i migliori saluti dopo il successo della consegna, domandando in questa sede al compratore di lasciare una recensione.

Utilizzando questo metodo, si aumenta facilmente il numero di recensioni e si riduce al minimo la possibilità che i clienti scrivano recensioni negative.

Usare una mailing list

Costruire la vostra mailing list è un lavoro duro e richiede tempo e fatica (spesso, anche soldi). Tuttavia, una volta che avete raccolto un numero sufficiente di indirizzi email usando il vostro prodotto di punta, potete inviare un messaggio che pubblicizzi i prodotti correlati o meno.

Inviate dunque un'email a tutti gli utenti della propria lista e offrite ai vostri iscritti alla mailing list qualcosa che solo loro possono ottenere in via esclusiva, come sconti e offerte speciali, da riscuotere mediante un’apposita pagina di destinazione.

Così facendo andrete a incrementare la soddisfazione dell’utenza, rendendo molto più probabile che lasci un feedback positivo.

Contattare nel post vendita

Anche se il momento più favorevole per invitare l’utente a lasciare una recensione è subito dopo la consegna, niente vi vieta di recuperare il terreno perduto e contattare i clienti target direttamente anche a  distanza di tempo.

Raccogliete gli indirizzi email della clientela che ha acquistato da voi e ricordate a ciascun utente che siete a disposizione per poterli aiutare nel soddisfacimento delle loro necessità di consumo, anche se è trascorso un po’ di tempo  dal loro acquisto. Rammentate poi loro che sarebbe a voi gradito che lasciassero una recensione del vostro prodotto, offrendo nel contempo sconti sull’acquisto successivo o qualche promozione che potrebbe renderli ancora più lieti di aver avuto a che fare con voi.

E voi che ne pensate? Quali sono i metodi che utilizzate per poter incrementare l’opportunità di ottenere delle buone recensioni?

Consigli per ottenere recensioni positive su Amazon

Più volte sul nostro sito abbiamo rammentato come le recensioni dei prodotti siano un elemento incredibilmente importante per i consumatori, tanto che il 95% degli acquirenti consulta le review di chi ha acquistato quel determinato prodotto prima di loro, prima di effettuare lo shopping.

Ma le recensioni non sono utili solo per migliorare il tasso di conversione. Le recensioni forniscono infatti anche un contributo importante alla SEO, e la loro autenticità le rende per natura molto visibili in fase di ricerca.

Tutto bene? Si, ma c’è un problema. A volte è molto difficile ottenere delle recensioni positive per un nuovo prodotto. Come fare, allora?

Dai uno sguardo alla policy delle recensioni su Amazon

La prima cosa che ti consigliamo di fare è quella di dare uno sguardo alla policy. Come la maggior parte delle piattaforme che permettono recensioni, Amazon ha delle linee guida rigide che devi rispettare. Fortunatamente, il marketplace ha attrezzato la propria sezione informativa con delle FAQ e delle guide sulle recensioni dei prodotti, dove è possibile ottenere maggiore chiarezza e indicazioni. Insomma, una lettura attenta di tale materiale informativo ti metterà al riparo da qualsiasi tipo di errore.

Se però sei di fretta (male!) tieni a mente questo: essenzialmente, Amazon vuole recensioni reali da persone reali.

Dunque, secondo le indicazioni del marketplace, ogni tentativo di sollecitare recensioni false non è permesso.

Chiarito ciò, cerchiamo di comprendere come puoi ottenere le tue prime recensioni positive!

Sfrutta le relazioni con i clienti attuali

Come forse sai già, Amazon non ti mette a disposizione gli indirizzi e-mail dei clienti ma… ciò non significa che il tuo brand non abbia altri mezzi per raccogliere queste informazioni! Se hai creato una lista di email dal tuo sito web di ecommerce, un social media nel quale sei presente, o stai utilizzando strumenti a pagamento, puoi sfruttare questo pubblico per raccogliere più recensioni su Amazon.

Condividi un post sui social media o invia un'e-mail chiedendo le recensioni dei prodotti Amazon, in particolare per i prodotti che sai che hanno acquistato sui tuoi canali in passato, e che ora stai promuovendo su Amazon.

Nel far ciò, cerca di non essere invasivo o troppo insistente. È sufficiente provare con questo tentativo inviando un messaggio nel quale informi la tua attuale clientela che hai appena lanciato i tuoi prodotti su Amazon e che ti piacerebbe avere un feedback onesto e trasparente sulla esperienza di utilizzo del prodotto che i clienti stessi hanno già avuto in passato. Puoi infine concludere il tuo messaggio con un link diretto al form in cui i clienti potranno lasciare una recensione.

Includere un link che porta gli utenti direttamente alla pagina delle recensioni di Amazon ridurrà la perdita di tempo e il disagio che i tuoi clienti dovranno sopportare per la sciare il loro giudizio.

In questo modo otterrai le tue prime recensioni sul prodotto, da parte di quei clienti che hanno già acquistato e interagito con la tua merce in passato.

Impostare una campagna di e-mail

La più utile strategia a lungo termine per poter ottenere le recensioni è quella di programmare una campagna di email marketing. Si tratta però di un metodo in base al quale non dovresti attenderti risultati da un giorno all'altro: i benefici a lungo termine potrebbero tuttavia ripagare qualsiasi sforzo. Ma come si fa?

In sintesi, una strategia di marketing di questo tipo è una campagna con cui si invia una sequenza di e-mail o altri messaggi ai clienti dopo l'acquisto del prodotto. Questi messaggi sono tipicamente automatizzati e veicolati mediante software di terze parte e, dunque, dopo che un cliente intraprende un'azione specifica (come l'acquisto del tuo prodotto), non dovrai far altro che attendere l’innesco di una sequenza di email alla cadenza da te scelta.

Si tratta di una tecnica fondamentale, con la quale ti consigliamo di prendere la giusta dimestichezza fin da subito. Ti permetterà infatti di aumentare le recensioni positive e prevenire quelle negative!

Per esempio, uno schema progressivo di email da inviare ai tuoi clienti potrebbe essere:

  1. Email #1: invia il primo messaggio quando il prodotto viene spedito al cliente. Ringrazialo per l'acquisto e forniscigli qualcosa di valore – magari istruzioni per la configurazione del prodotto o altri dettagli che gli permetteranno di ottenere il meglio dalla sua esperienza di shopping. Un buon modo, qui, è anche quello di far sapere ai clienti il modo migliore per entrare in contatto con l'assistenza, qualora ne avessero bisogno.
  2. Email #2: invia il secondo messaggio subito dopo che il cliente ha ricevuto il prodotto. Chiedigli se ha ricevuto tutto come previsto o se ci sono problemi da risolvere. Si tratta di un punto importante di contatto per il cliente, ma anche un modo proattivo per evitare recensioni negative. Il cliente, piuttosto che trasmettere la sua insoddisfazione mediante una recensione, potrebbe farlo contattandoti direttamente.
  3. Email #3: invia il terzo messaggio 7 – 14 giorni dopo che il cliente ha ricevuto il prodotto (la tempistica dipenderà dal prodotto e da quanto velocemente può essere installato/utilizzato!). Questo è il messaggio in cui chiederai di lasciare una recensione. Fagli sapere che speri che il prodotto gli sia piaciuto e che apprezzi quanto ha fatto. Infine, chiedigli un feedback onesto sulla sua esperienza di acquisto e di utilizzo. Anche in questo caso, fornisci un link diretto per lasciare una recensione su Amazon.

Cura l’imballaggio del prodotto

L'imballaggio dei prodotti è parte integrante dell'esperienza del cliente tanto che – secondo alcuni studi – circa il 40% degli acquirenti ammette di dare più probabilità di acquisto ripetuto da un marchio, se il primo ordine dovesse arrivare in confezioni “premium”.

In tale ambito, uno degli elementi più importanti per lasciare una buona impressione è la possibilità  di aggiungere un inserto, come un biglietto scritto a mano per ringraziare il cliente per l'acquisto, fargli sapere come mettersi in contatto con il nostro customer care e sollecitare – se vuole – una recensione onesta.

Questo modo di agire ti permetterà di ottenere più recenti e prevenire una buona parte delle recensioni negative del prodotto da parte dei clienti, indirizzandoli al servizio di assistenza per qualsiasi preoccupazione.

Trasforma i feedback in recensioni

Se hai ricevuto un feedback positivo da un cliente, ma non ha lasciato una recensione del prodotto, puoi contattarlo e chiedergliene uno. Molti clienti di Amazon non si rendono nemmeno conto che c'è una differenza tra il feedback del venditore e le recensioni dei prodotti e, in caso di feedback positivi, faresti bene a ricordarglielo!

Ricorda, in sintesi, che il feedback del venditore è destinato a riguardare te, come venditore, e l'esperienza complessiva che hai fornito al cliente, dalla spedizione al servizio clienti. Le recensioni dei prodotti riguardano invece il prodotto specifico che il cliente ha ordinato e la sua esperienza diretta con la merce.

Quando ti rivolgi a un cliente che ha lasciato il feedback venditore, ricordati di ringraziarlo per il suo acquisto e per il giudizio che ha già fornito. Per aiutarlo a lasciare una recensione del prodotto, puoi mandargli un link diretto alla pagina di recensione del tuo prodotto e fornire istruzioni su come lasciare la sua opinione (puoi includere screenshot e una guida passo dopo passo).

Migliora la pagina prodotto

Un modo meno conosciuto per ottenere più recensioni su Amazon è semplicemente quello di curare meglio la tua pagina prodotto: le sue modifiche possono infatti influenzare il feedback dei clienti in maniera ben più ampia e profonda di quanto tu possa immaginare!

Pertanto, cura con grande attenzione gli elenchi puntati, le descrizioni dei prodotti e le informazioni sul tuo brand, con l’obiettivo di accompagnare le aspettative del cliente su come utilizzare il prodotto. Questo non solo ti permetterà di contenere le recensioni negative, ma incoraggerà quelle positive, in quanto renderà più facile l'adozione e l'utilizzo del prodotto.

Offri un'esperienza condivisibile

Abbiamo già parlato, pur brevemente, dell'importanza dell'imballaggio del prodotto nell'esperienza complessiva del cliente. Più in generale, molti dei suggerimenti di cui sopra si concentrano su un unico principio comune: offrire ai clienti un'esperienza di cui vogliano parlare.

Anche se potrebbe sorprenderti, i consumatori sono più propensi a condividere esperienze positive (42%) con amici e familiari piuttosto che negative (32%). Dunque, cercare di migliorare la loro esperienza in positivo (per esempio, attraverso un'assistenza clienti proattiva, un prodotto a sorpresa, alta qualità della manifattura, una consegna veloce), sono tutti elementi che possono agire come fondamentali leve di marketing.

Conclusioni

Chiarito quanto sopra, quali dei suggerimenti che abbiamo espresso nelle scorse righe ti sembrano essere i più utili? Ci sono degli spunti che ritieni di voler condividere con noi, come qualche “trucco” di marketing che hai avuto modo di sperimentare con positività nel tuo business, e che vorresti presentarci?

Ricorda, in ogni caso, che attrarre e gestire le recensioni positive dei clienti su Amazon è solamente un piccolo tassello del puzzle complessivo: per capitalizzare davvero il potenziale di vendita su Amazon, è necessario un approccio su più fronti, che dovrai costruire e disciplinare nel corso del tempo. In bocca al lupo!

Tagged under:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite

Iscriviti al WEBINAR GRATUITO

IMPARA TUTTE LE BASI DELLA VENDITA SU AMAZON E RICEVI SUBITO 3 BONUS GRATUITI

 

 

✔️ricerca prodotto con Vadim

✔️Business Plan e GANTT

✔️Strategie per massimizzare le vendite