Come Iniziare un Canale YouTube per la Tua Azienda

Volete avviare un canale YouTube per la vostra azienda, e sfruttare tutte le opportunità che vi sono concesse da questo potente strumento?

Ebbene, la prima cosa che dovete fare è creare il vostro canale di business: una cosa che, per fortuna, YouTube rende incredibilmente facile da fare. Con solo un paio di clic, sarete pronti per immergervi nella configurazione del vostro nuovo canale.

Accedete dunque a YouTube e fate clic sull'icona dell'utente in alto a destra. Fate clic sull'icona dell'ingranaggio per accedere alle impostazioni YouTube del vostro account e cliccate su Crea un nuovo canale. Quindi, selezionate la possibilità di utilizzare un nome commerciale, aggiungete il vostro marchio e fate clic su crea.

Compilate quindi la sezione delle informazioni, del profilo e della descrizione del canale. Qui dovreste descrivere il vostro brand e ciò che gli spettatori possono aspettarsi di vedere sul vostro canale. È in quest’area che vi consigliamo di aggiungere link al vostro sito web e ad altri social media che usate.

Tra le altre principali personalizzazioni, andate a cambiare il banner iniziale, di presentazione del canale: è una sorta di foto copertina sulla quale dovreste investire particolare attenzione. Potrete ad esempio optare per una foto di copertina stravagante o minimale, a seconda dei vostri gusti: l’importante è che il marchio appaia come un punto focale. Ricordate anche che YouTube consiglia di caricare la vostra foto di copertina a 2560 x 1440 pixel, con una dimensione massima di 4 MB.

Ora, considerato che state avviando un canale YouTube per la vostra attività, dovreste disporre di un po' di materiale da caricare. Ma quale?

Se avete un prodotto complesso e volete spingere i vostri clienti a saperne di più, i tutorial video potrebbero essere una grande opportunità per tutti voi. Volete sfoggiare ottime recensioni dei vostri clienti? Un video con delle testimonianze potrebbe essere la strada da percorrere. Ricordate pur sempre di creare contenuti mirati alla fascia demografica target della vostra attività, cercando di presidiare attentamente il vostro mercato di riferimento.

Tra i video da creare e caricare, vi suggeriamo anche di fare quello che fungerà da trailer del vostro canale. I trailer sono generalmente brevi e sintetici, rappresentando una buona introduzione per i nuovi visitatori. Potete dunque far sapere al vostro pubblico con un trailer chi siete, qual è la vostra attività e che tipo di contenuti possono aspettarsi di vedere in futuro. Creare il trailer del vostro canale sarà anche una buona pratica per esercitarsi con il vostro primo video.

A questo punto, non vi rimane altro da fare che produrre video e caricarli. Non abbiate fretta nella fase di produzione: è sempre meglio caricare meno video ma di grande qualità, piuttosto che caricare tanti video che però non forniscono alcun valore aggiunto alla clientela…

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓