Amazon Seller come funziona

Scopri come funziona Amazon Seller e diventa un venditore esperto

Molti aspiranti venditori si chiedono come funziona Amazon Seller. Molti si chiedono cos’è un Amazon Seller e come diventare venditore Amazon. In questo articolo, esploreremo in dettaglio il funzionamento di Amazon Seller, dalla registrazione all'ottimizzazione delle vendite, per entrare nell’ottica della piattaforma e iniziare a usufruire delle opportunità di vendita online.

Amazon Seller è un programma che consente a chiunque di vendere i propri prodotti sulla piattaforma di e-commerce Amazon. Il programma è aperto a tutti, anche a chi non ha esperienza di vendita online e vuole diventare venditore Amazon, magari chiedendosi come funziona Amazon Seller La piattaforma offre diverse opzioni di registrazione, quindi chiunque puoi iniziare a svolgere la sua attività imprenditoriale scegliendo la modalità più opportuna. Scopriamo nel dettaglio come diventare venditore Amazon!

Amazon Seller: come funziona e quali vantaggi può dare

Un Amazon Seller può essere chiunque abbia un prodotto da vendere, che sia un piccolo artigiano con un'attività casalinga o un'azienda consolidata con un ampio catalogo di prodotti. È una categoria di venditori molto importanti per l'ecosistema di Amazon, perché contribuisce alla diversificazione dell'offerta e alla creazione di una vasta gamma di prodotti che sono accessibili a milioni di clienti in tutto il mondo. Per diventare un Amazon Seller devi creare un account venditore su Amazon e seguire le istruzioni che ti spiegano come funziona Amazon Seller.

È una procedura abbastanza semplice, devi fornire le informazioni di base sull'azienda o sull’intestatario dell'attività e i dettagli dei prodotti che vuoi vendere. In seguito, puoi iniziare a inserire gli articoli che hai intenzione di vendere su questo marketplace. Uno dei vantaggi di essere Amazon Seller è quello di avere a disposizione una base di clienti globale: i venditori espongono il proprio magazzino virtuale a milioni di acquirenti in tutto il mondo.

Se stai pensando di avviare un'attività in piccolo puoi farlo tranquillamente, nel tempo potrai ampliare il tuo business, applicando le giuste strategie di marketing e un impegno costante. In ogni momento, sarai libero di far crescere la tua attività.

Come diventare Amazon Seller

Diventare venditore Amazon

Per diventare venditore Amazon, devi prima di tutto avere un'idea ben chiara del tipo di attività che vuoi avviare: questo ti aiuterà a scegliere il piano di vendita più adatto alle tue esigenze. Puoi iniziare come venditore occasionale o principiante: in questo caso il piano individuale è il più adatto, ha tariffe più basse e applica una commissione per ogni singola vendita.

Se invece hai già in mente un'attività imprenditoriale su larga scala dovresti scegliere il piano professionale, che è adatto a venditori più attivi, stabilisce una tariffa mensile fissa ed elimina la commissione per le vendite. Devi anche stabilire come gestire la logistica; infatti, puoi scegliere di fare tutto da solo in modo indipendente oppure di appoggiarti ai programmi offerti da Amazon come FBA o FBM. Una volta che avrai stabilito questi dettagli potrai aprire il tuo account venditore Amazon e iniziare la tua attività imprenditoriale.

Ora hai accesso al tuo account Seller Central, il portale dal quale potrai gestire e monitorare il tuo negozio su Amazon. Infatti, avrai la possibilità di caricare i prodotti e gestire le loro schede, inserendo dettagli foto e video; puoi gestire l'inventario, i pagamenti e modificare le impostazioni che aiuteranno ad aumentare la visibilità dei tuoi prodotti sulla piattaforma di Amazon. È importante anche monitorare i report aziendali, analizzando le metriche relative alle vendite e ai clienti per capire l'andamento del tuo negozio e apportare le modifiche necessarie.

Gestione della scheda prodotto con Amazon Seller

Ora che hai aperto un account Amazon Seller devi iniziare a gestire la visibilità dei tuoi prodotti e seguire i consigli che ti spiegano Amazon Seller nel dettaglio e come funziona. Sulla piattaforma potresti essere uno dei tanti che vende quegli articoli e quindi devi trovare il modo migliore per promuoverli. La scheda prodotto è un mezzo molto efficace, se impostato nel modo corretto, per attirare l’attenzione e aumentare le vendite. Ecco gli elementi obbligatori che un Amazon Seller deve ottimizzare per vendere:

  • titolo – deve essere chiaro e includere la keyword principale relativa a quel prodotto
  • descrizione – deve spiegare in modo dettagliato quello che stai vendendo; deve contenere tutte le caratteristiche come materiale, colori disponibili, varianti di taglia e tutte le combinazioni che è possibile trovare nel tuo magazzino
  • bullet point – l'elenco puntato in Amazon aggiunge valore alla tua proposta, perché fornisce in modo schematico dettagli, benefici e vantaggi dei tuoi prodotti
  • immagini – assolutamente di alta qualità, con diverse angolature e, quando possibile, aggiungere dei video brevi
  • prezzo – può essere un fattore decisivo, deve essere competitivo e in linea con i prodotti simili presenti sul marketplace
  • categoria – ogni prodotto deve essere inserito nella categoria corretta, per apparire nella pagina di ricerca selezionata dall’utente

Quando un utente atterra su un tuo prodotto, dovrebbe trovare tutte le informazioni utili e convincenti a compiere una scelta finale. È la tua possibilità di concludere una vendita. Ricorda che molti clienti sono pigri e si fermano alla prima pagina dei risultati, allo stesso modo in cui si fermano alla prima pagina di Google quando fanno una ricerca. Le schede prodotto devono essere aggiornate con costanza: ogni miglioramento può essere un’occasione di vendita in più. Anche le recensioni dei clienti ti aiutano nella stesura; osservando quello che viene maggiormente apprezzato, trovi la lista delle caratteristiche ricercate dall’utente finale.

Apri il tuo Amazon Seller account

Logistica: Amazon FBA funziona?

Amazon dà la possibilità di gestire la logistica con due programmi: FBA Fulfillment by Amazon o FBM Fulfillment by Merchant. La scelta della modalità deve tener conto delle esigenze individuali, del budget a disposizione e dei volumi di vendita. Scopriamo nel dettaglio cosa si adatta meglio al tuo progetto imprenditoriale.

Amazon FBA : Amazon si occupa della logistica dei prodotti quindi li riceve dal venditore si occupa pensa all'imballaggio e ha la spedizione dopo l'ordine. Amazon dispone di un servizio automatizzato, molto veloce ed efficiente. Gestendo un volume di spedizioni molto alto puoi ridurre i costi rispetto a un venditore singolo. Inoltre, con questa modalità i prodotti sono idonei alle spedizioni Prime, che hanno più visibilità sono più ricercati e questo si traduce in un aumento delle vendite.

Amazon FBM: in questo caso il venditore è responsabile della logistica dei prodotti. Devi avere un magazzino personale dove i prodotti vengono stoccati e deve organizzare l'imballaggio e la spedizione. Alcuni venditori preferiscono questa modalità per avere più cura nella preparazione degli articoli; a seconda dei volumi di vendita può essere più costoso, ma tutto dipende dalle scelte nel venditore.

Un aspetto fondamentale da considerare nella scelta della modalità di gestione della logistica è la questione dei resi. Nella vendita, per legge è compresa la possibilità di effettuare un reso dell'articolo acquistato, nei tempi e modi previsti. Nel programma FBA i resi sono gestiti direttamente del magazzino di Amazon, il quale li riceve e procede al loro stoccaggio. Nel programma FBM e il venditore stesso che deve gestirli. Considera bene come impostare il tuo magazzino e scopri con Amazon Seller come funziona e come usufruire di tutti i servizi della piattaforma.

Come gestire il servizio clienti e le recensioni da Amazon Seller

Il servizio clienti e le recensioni sono fondamentali per costruire una reputazione positiva come Amazon Seller. Il servizio clienti deve essere efficiente per costruire un rapporto positivo con gli utenti, deve fornire una risposta rapida ed esaustiva ad ogni domanda, che sia sul prodotto piuttosto che sulle spedizioni. È un’arma potente per trasmettere al cliente un senso di fiducia che aumenta le possibilità di essere scelto tra le altre proposte commerciali.

Deve saper gestire i feedback negativi dovuti a problemi che possono sorgere durante il processo di vendita. Per Amazon la cosa migliore sarebbe avere soltanto recensioni positive, purtroppo il rapporto con i clienti è difficile e ci possono essere degli imprevisti non imputabili al venditore stesso. Il servizio clienti potrebbe anche fornire elementi utili a migliorare le impostazioni delle vendite. Infatti, le recensioni dei clienti che vengono raccolte, evidenziano i dati positivi della transazione, l’apprezzamento della qualità dei prodotti e i punti in cui l’attività imprenditoriale può essere migliorata. Le recensioni sono pubbliche e sono uno dei fattori che influenza il processo di selezione e di scelta in ogni tipo di commercio.

Le recensioni non possono essere cancellate, devi evidenziare la disponibilità a comunicare con i clienti per ogni possibile anomalia o controversia prima di lasciare il feedback. L’immagine trasmessa sarà quella di un Amazon Seller attento alla sua clientela, pronto a risolvere i problemi e a fornire soluzioni alternative per garantire una totale customer satisfaction.

Vuoi scoprire come sfruttare al massimo
le opportunità di Amazon (senza perdere marginalità)?

Vuoi scoprire
come sfruttare al massimo
le opportunità di Amazon (senza perdere marginalità)?

Promozione dei prodotti e azioni di Marketing con Amazon Seller

Gli step da compiere per diventare un Amazon Seller non sono soltanto quelli iniziale di creazione del profilo e del negozio, ma una serie di azioni di monitoraggio e promozione degli articoli venduti. Una delle prime cose da fare e imparare ad utilizzare l’app Amazon Seller che ti consente di essere sempre aggiornato su quello che succede al tuo profilo venditore in tempo reale ovunque tu sia. Devi impostare delle strategie di pricing e marketing che ti consentano di essere competitivo e devi evidenziare la tua immagine rispetto agli altri competitor.

Pricing

Il prezzo è uno dei fattori più importanti per la visibilità dei prodotti su Amazon; un prezzo competitivo può aiutare i prodotti a comparire nelle prime pagine dei risultati di ricerca. È fondamentale essere costantemente informati sui prezzi esposti dagli altri venditori, per risultare apprezzabile agli occhi degli utenti e fare in modo che le transazioni portate a termine nel tuo negozio siano convenienti.

Puoi anche decidere di impostare per un breve periodo dei prezzi più bassi su alcuni prodotti, come azione di marketing: il guadagno sarà minore ma se offrirai un servizio eccellente riceverai delle recensioni positive e aumenterai il traffico verso il tuo profilo. Questo ti aiuterà per le transazioni future e per la credibilità del tuo negozio. Quando inserisci un articolo su Amazon devi controllare se è già commercializzato da un altro utente. In questo caso il prodotto deve essere associato a un’offerta esistente, altrimenti è necessario creare una nuova offerta e inserire tutte le specifiche richieste.

Quando inserisci i prodotti devi anche considerare la possibilità di fare upselling e cross selling. Un articolo base avrà delle caratteristiche più semplici a un prezzo più basso e per questo potrebbe essere la prima scelta dei clienti. Se nel catalogo nel tuo negozio sono presenti articoli simili ma con funzioni avanzate, questi appariranno nella pagina con i risultati di ricerca e ti danno la possibilità di vendere un articolo simile con prezzo superiore, facendo upselling. Per questo motivo le schede prodotto devono essere molto dettagliate e spiegare perché un modello è più performante di un altro e quindi costa di più.

Inoltre, ogni articolo dà la possibilità di fare cross selling, cioè di proporre degli articoli correlati da vendere insieme al prodotto che è stato ricercato. Questo fa aumentare lo scontrino medio ed è un modo semplice per vendere più prodotti. Anche in questo caso si evidenzia la necessità di spiegare nella scheda prodotto l'uso, i prodotti compatibili e le diverse funzionalità.

Come funziona Amazon FBA

Marketing

Il tuo negozio su Amazon è una vetrina e necessita di essere sponsorizzata. Amazon Seller mette a disposizione una serie di strumenti e servizi per fare delle attività di promozione. Puoi anche pianificare direttività di comunicazione esterne alla piattaforma di Amazon. Essere un Amazon Seller significa anche ragionare come un imprenditore e quindi sfruttare tutte le possibilità che il web offre per promuoversi.

Avere dei profili social che rimandano al tuo negozio Amazon è una possibilità in più per farsi conoscere. Il target potrebbe essere diverso e questo costituisce delle potenziali vendite. Anche gli altri canali avranno delle modalità di sponsorizzazione e puoi sfruttare tutti questi elementi per pianificare delle campagne di advertising.

I contenuti delle inserzioni devono essere originali, coinvolgenti e devono portare l'utente raggiunto a compiere un'azione: visitare il sito, fare un acquisto immediato oppure fare delle domande al servizio clienti. Il mercato dell'e commerce è competitivo, da qui nasce l'esigenza di attirare il maggior numero di potenziali acquirenti e di distinguersi dalla concorrenza. I copy degli annunci devono anche essere ottimizzati in ottica SEO e devono utilizzare le keyword più ricercate per rispondere maggiormente alle richieste degli utenti. È necessario anche indirizzare le azioni verso il pubblico target: un utente non interessato rappresenta solo un costo senza possibilità di concludere la vendita.

Una strategia di marketing efficace è rappresentata dalle offerte speciali, sotto forma di sconti, promozioni o coupon. Questi attirano l'attenzione e, se impostate con un margine temporale ridotto, inducono l'acquirente a compiere un acquisto di impulso. È necessario trovare il modo per far lasciare delle recensioni ai clienti, sono il modo migliore per costruire una reputazione aziendale solida e positiva. Un'idea potrebbe essere quella di regalare un buono sconto minimo dopo aver lasciato una recensione positiva sull'esperienza di acquisto.

Sfrutta le potenzialità di Amazon Seller inizia subito a vendere online

Se hai capito le potenzialità di Amazon Seller e come funziona, non ti resta che iniziare subito a vendere su questo marketplace. Con le varie opzioni di registrazioni e i servizi di logistica proposti, troverai sicuramente la formula più adatta alla tua idea di business: chiunque può diventare un venditore di successo su questa piattaforma globale.

Le opportunità di crescita sono infinite, basta avere uno spirito imprenditoriale, applicare le regole del commercio elettronico e pianificare tutte le azioni da svolgere per portare il tuo negozio in prima pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *