Come Funziona Adwords per Ecommerce

AdWords è uno dei più importanti strumenti di marketing per tutti coloro che hanno un e-commerce e desiderano svilupparlo positivamente. Se poi a quanto sopra aggiungiamo il fatto che creare una campagna AdWords è piuttosto semplice – a patto di disporre di un po’ di pianificazione e strategia finalizzata per i propri obiettivi – ne deriva una importante convenienza a valutare l’uso di questa piattaforma Google. Vediamo come!

Preparare una campagna AdWords di Google

Prima di creare una campagna, dovete innanzitutto sapere che cosa state cercando di ottenere. In altri termini, dovete definire i vostri obiettivi e preparare tutti gli elementi che fungeranno da perno della vostra campagna, come il budget, una pagina di destinazione, e altro ancora.

In particolare, dovrete domandarvi che cosa volete che gli utenti facciano dopo aver fatto clic sul vostro annuncio. La risposta… potrebbe essere qualsiasi cosa, dall'effettuare un ordine a inserire il proprio indirizzo email per iscriversi alla mailing list, e così via. Niente vi vieta di avere più di un obiettivo, ma ricordate che ogni gruppo di annunci dovrebbe concentrarsi su un solo obiettivo. Pertanto, se avete molti obiettivi, probabilmente avrete bisogno anche di molti gruppi di annunci nella vostra campagna.

Impostare il budget

Ogni iniziativa di marketing richiede un budget, e questo vale anche per AdWords. Pertanto, stanziate una cifra utile per le vostre attività su AdWords, nella consapevolezza che senza budget andrete poco lontano.

Nel far ciò, tenete conto che AdWords funziona con un budget giornaliero. Per determinarlo, calcolate il budget totale della spesa pubblicitaria mensile, e suddividitelo per 30. Assicuratevi che questo sia un budget realistico per raggiungere i vostri obiettivi: predisporre un budget mensile di 100 dollari con l'obiettivo di realizzare 50 vendite di un prodotto da 10.000 dollari non è proprio il massimo.

Creare una pagina di destinazione

Se il vostro obiettivo è indirizzare il traffico verso un concorso o una promozione, dovreste creare una pagina dedicata. Ciò impedirà agli utenti di sentirsi confusi o di dover cercare ciò che l'annuncio ha promesso. Le pagine di destinazione possono essere utili anche per evidenziare una vendita o un coupon specifico. Oppure, qualsiasi altra cosa desiderate che i visitatori facciano, senza distrarsi con il resto del vostro sito.

Assicuratevi poi che la vostra pagina di destinazione abbia anche un forte invito all'azione, per poter invitare gli utenti a completare il vostro obiettivo.

Ricercare il target

Compiuti i passi di cui sopra, dovete individuare gli utenti che avete posto come target e comprendere come influenzarli con un messaggio “forte”.

Anche in questo ambito AdWords vi darà una buona mano, fermo restando che potete compiere buona parte di queste analisi anche prima, senza dover “disturbare” gli strumenti messi a disposizione da Google. Strutturate poi le caratteristiche del messaggio, per immagini e testo.

Fin qui, i primi passi che vi permetteranno di strutturare una buona campagna AdWords. Se desiderate saperne di più, leggete gli altri nostri approfondimenti compiuti sul tema, o contattateci per una consulenza sul tema.

Tagged under:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓