Amazon per Vendita Usato: Conviene?

amazon vendita usato

Amazon per vendita usato? Nonostante la maggior parte degli utenti visiti questa piattaforma per acquistare prodotti nuovi, va anche sottolineato che i venditori hanno la possibilità di mettere in vetrina i propri prodotti usati.

Utilizzare Amazon per vendita usato è possibile, ma esistono comunque delle cose che vanno sottolineate, e che ti sarà utile sapere prima di utilizzare questa nota piattaforma e-commerce per provare a vendere i tuoi oggetti di seconda mano. Innanzitutto devi capire che la vendita di oggetti usati su questo sito – di fatto – non comporta alcun cambiamento nella logica di funzionamento della tua attività: dovrai registrarti, scegliere un piano adatto ai tuoi scopi, e cominciare a lottare con gli altri venditori per vincere la Buy Box. Per quanto concerne la scelta del piano, noi ti consigliamo di approfondire quali sono i costi di vendere su Amazon: in questo modo avrai una panoramica chiara sulla spesa economica mensile e sulle percentuali che il colosso trattiene sulle vendite. Vediamo adesso di capire come vendere usato su Amazon, e se conviene farlo.

Amazon per vendita usato: come funziona?

Come ti abbiamo già accennato poco sopra, vendere usato su Amazon non differisce dal vendere un prodotto nuovo. Questo significa che dovrai registrarti, scegliere il tuo piano di abbonamento e soprattutto farti due conti in tasca, per capire se fra costi/benefici la tua operazione può portarti dei vantaggi o degli svantaggi in termini economici. Detto questo, vendere oggetti usati su Amazon non è come vendere prodotti artigianali: non avrai una tua pagina personale, e dovrai ovviamente adeguarti alle logiche alla base del funzionamento di questa piattaforma di e-commerce.

Come vendere usato su Amazon?

Amazon per vendita usato ha le sue regole: innanzitutto, se hai intenzione di vendere sporadicamente solo oggetti di seconda mano e dunque di registrarti senza Partita IVA, dovrai scegliere il piano base e quindi avere un limite di oggetti vendibili pari a 40 al mese. Non è un grande problema, considerando che se usi Amazon per vendere usato, è improbabile che tu possa anche solo sfiorare questo tetto. E se lo farai, dovrai adeguarti anche fiscalmente, perché la tua diventerebbe un’attività professionale, con tutte le conseguenze del caso.

C’è anche da aggiungere un altro aspetto fondamentale: puoi vendere usato su Amazon solo se sul portale è già presente quel prodotto, dato che tu (come qualsiasi altro venditore) non puoi creare schede prodotto nuove, ma puoi solo “agganciarti” a quelle già esistenti. Questo ti pone dei limiti non da poco, soprattutto se il tuo oggetto di seconda mano è particolare: nel caso tu abbia intenzione di vendere un laptop o uno smartphone – così come qualsiasi altro prodotto commerciale – non avrai invece alcun problema.

Vendere oggetti usati su Amazon conviene?

Amazon per vendita usato: conviene? Da un punto di vista logistico e di visibilità sì: puoi appoggiarti ai centri Amazon per l’imballaggio e la spedizione, e puoi contare su un posizionamento top sui motori di ricerca. Ma devi anche considerare la grande concorrenza presente su questo portale, che di certo non si fa minore quando si tratta di vendere usato su Amazon.

1 Comment

  • Ursula Rispondi

    Molto interessante e soprattutto molto chiaro questo articolo. Non so quanto convenga per chi vende solo alcuni prodotti a prezzi bassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓