Agenzia Marketing Amazon: come scegliere quella giusta?

By Amazon Leave a comment

La scelta della giusta agenzia di marketing per Amazon rappresenta una parte fondamentale del tuo percorso di successo all’interno del marketplace di Jeff Bezos e – permettici di ricordartelo – costituisce anche un elemento decisivo per poter portare il tuo business verso il successo, allontanandolo da una condizione destinata al fallimento.

Ma per quale motivo siamo così certi che l’agenzia di Amazon marketing possa essere per te un irrinunciabile partner? Per quale motivo devi fare grande attenzione a individuarne una che possa effettivamente rispondere alle tue esigenze?

In questo approfondimento abbiamo voluto fare il punto su un tema sempre più dibattuto, nella speranza che possa aiutarti a comprendere per quale motivo non puoi fare a meno di un’agenzia di marketing che possa supportarti nelle tue iniziative imprenditoriali sulla piattaforma di Jeff Bezos.

Scopriamolo insieme!

Un mercato sempre più competitivo

Su Amazon puoi trovare più di 2,5 milioni di venditori che hanno lo stesso obiettivo che hai tu: catturare l’attenzione dei clienti del marketplace. Proprio a causa di questa straordinaria concorrenza, solamente il 10% degli imprenditori presenti sui canali digitali di Amazon riesce a ottenere vendite per oltre 100.000 dollari all’anno. Sono molti di meno, invece, coloro che riescono a metter su un business milionario.

Ebbene, in questo scenario che potrebbe scoraggiarti, in realtà il modo più semplice che un venditore può conquistare per poter attirare più utenti e incrementare i livelli di vendita del proprio store è sicuramente quello di ricorrere a una buona agenzia di marketing per Amazon, che migliorerà la tua visibilità e ti consentirà di raggiungere più utenti, potenziali clienti.

Ciò premesso, cerchiamo di riepilogare quali sono i principali step che dovresti fare, e i principali elementi a cui dovresti prestare attenzione, per trovare la migliore agenzia di marketing!

Analizza i tuoi obiettivi

La prima cosa che dovresti tenere a mente è che un’agenzia di marketing specializzata su Amazon non si prenderà in carico il compito di rivedere il tuo progetto imprenditoriale. Dunque, devi innanzitutto definire degli obiettivi, e sulla base di quelli la tua agenzia di consulenza sarà in grado di aiutarti a comprendere quali saranno gli step da porre in essere per il loro raggiungimento.

D’altronde, se nemmeno tu che sei il titolare dell’attività hai bene in mente quel che vuoi raggiungere, come puoi pretendere che a ciò possa pensare l’agenzia di marketing?

Ciò premesso, è evidente che gli obiettivi che devi raggiungere devono essere conseguibili e misurabili, e non certo astratti e utopistici. Non puoi dunque presentarti dinanzi ai consulenti dell’agenzia di marketing con velleità generiche (es. vorrei diventare ricco!), ma devi necessariamente proporre qualche ambizione concreta.

Per esempio, potresti voler discutere con i tuoi consulenti del fatto che vuoi posizionare i tuoi prodotti un po' più alto nei risultati di ricerca su Amazon, per alcune specifiche parole chiave. L’offerta della tua agenzia di marketing sarà quella legata al miglioramento della SEO su Amazon, al fine di darti la migliore visibilità. E, come sai già, una migliore visibilità equivale anche ad avere più vendite!

In tale scenario, il miglior modo per potersi assicurare di tagliare traguardi importanti è certamente quello di lavorare su schede e descrizioni prodotto ottimizzate per keyword rilevanti per il tuo business.

Una seconda esigenza che potresti voler manifestare è quella di promuovere al meglio i tuoi prodotti su Amazon, andando cioè a sponsorizzare alcuni tuoi prodotti nella pagina dei risultati di ricerca dell’e-commerce.

Se questo è realmente il tuo obiettivo, allora l’agenzia di marketing ti aiuterà certamente a saltare al “coda”, e ottenere una migliore visibilità mediante l’acquisto di tali spazi. Ti ricordiamo infatti che Amazon dispone al proprio interno di un network di advertising, e che una buona strategia promozionale mediante il suo corretto utilizzo potrebbe darti tutta la notorietà che meritano i tuoi prodotti.

In ogni caso, così come avviene per ogni network pubblicitario, anche l’utilizzo di quello di Amazon richiede la necessità di impostare tante opzioni, dalla cui personalizzazione deriverà il tuo profitto.

In tale ambito, il ricorso a un’agenzia di marketing per Amazon potrebbe realmente essere l’ideale per te, perché ti aiuterà a strutturare una campagna di advertising ottimizzata.

Insomma, nelle scorse righe abbiamo cercato di ispirare un po' di trasparenza nella corretta relazione con un’agenzia di marketing per Amazon, e abbiamo anche sottolineato quanto sia importante cercare di condividere con il tuo consulente degli obiettivi chiari e strutturati.

Ma quali sono le principali caratteristiche che rendono un’agenzia di marketing per Amazon quella di cui hai realmente bisogno?

Le caratteristiche della migliore agenzia di marketing per Amazon (per te)

Abbiamo cercato di riassumere e sintetizzare, nelle righe che seguono, quali sono le principali caratteristiche di una buona agenzia di marketing. Naturalmente, se dovessi individuarne altre che ritieni molto importanti e che in questo elenco non sono state riportate per brevità, aggiungile nello spazio dei commenti!

La conoscenza di come funziona Amazon

Può sembrare un elemento fin troppo banale da riportare in questo elenco, ma una buona agenzia di marketing per Amazon deve capire come funziona Amazon!

Non sempre, infatti, le agenzie di marketing sono specializzate nel posizionamento e nella pubblicità su questo marketplace.

Dunque, già in sede di primo colloquio con il tuo possibile consulente, cerca di comprendere se l’agenzia ha effettivamente conoscenze approfondite, competenze ed esperienza in questa materia.

Ricorda anche di dare uno sguardo al sito internet dell’agenzia, per renderti conto se al suo interno vi siano risorse, consigli e informazioni che testimoniano la presenza di tali know-how al proprio interno.

I riferimenti interni

Un secondo criterio utile per poter comprendere se l’agenzia di marketing su Amazon che hai individuato potrà o meno fare al caso tuo è domandare chi saranno i consulenti che ti seguiranno in questa avventura.

In primo luogo, anche se non è escluso che tu possa trovare la migliore soddisfazione attraverso la consulenza di un unico interlocutore, sappi che è molto difficile che tutta la consulenza di cui necessiti possa essere garantita da una sola persona, considerato che ci sono tantissime sfaccettature che dovranno essere contemporaneamente esaminate nelle tue avventure su Amazon.

Dunque, è bene accertarsi che l’agenzia di marketing per Amazon al proprio interno abbia più professionalità, e che queste professionalità siano possibilmente favorevolmente conosciute sul web: ti basterà una ricerca su Google per poter capire di chi si tratta, e quali sono le caratteristiche che li rendono più celebri e apprezzati.

I processi organizzativi

Anche se è vero che ogni campagna di rafforzamento della presenza e della visibilità su Amazon merita di essere affrontato singolarmente e in modo specifico, l’agenzia di marketing alla quale ti rivolgerai dovrà per lo meno indicarti la vita.

Dunque, condividi con i consulenti di marketing quali siano le loro abitudini organizzative, quali i procedimenti che sono soliti attuare e quali i risultati che ritengono di poter ottenere.

Il portfolio clienti

Prima di scegliere un’agenzia piuttosto che un’altra, abbi cura di esaminare attentamente quale sia il loro portfolio clienti, ovvero per quali clienti hanno lavorato in passato.

Esamina con attenzione per quale tipologia di cliente hanno ottenuto risultati importanti, quali siano le azioni intraprese e quali gli obiettivi conseguiti (e in quanto tempo).

Se l’agenzia di marketing si dichiara orgogliosa dei risultati ottenuti, non avrà certamente alcuna difficoltà nel mostrarti che cosa è stata in grado di realizzare.

La cultura aziendale

Anche se l’agenzia di marketing in questione diventerà tuo consulente esterno, è fondamentale accertarsi che al proprio interno viga una positiva cultura aziendale. Ma perché?

Lavorare con un’agenzia di marketing digitale significa in buona parte dei casi stringere un accordo di lungo termine con un partner. Se i tuoi valori non sono allineati a quelli del partner, difficilmente sarai in grado di ottenere i migliori valori aggiunti da questa collaborazione.

Ecco perché ti consigliamo di stringere un’intesa solo ed esclusivamente con un’agenzia che abbia valori prossimi ai tuoi. Per accertarlo ti basterà una prima chiacchierata!

Le referenze

Prima di scegliere un’agenzia di marketing su Amazon, inoltre, cerca su Internet delle referenze e dei testimonial che si dichiarano soddisfatti della consulenza che hanno ricevuto.

Questo ti permetterà di avere un’idea su quello che le persone pensano di tale agenzia.

Come lavorare con l’agenzia di marketing per Amazon

Anche se – come abbiamo già anticipato – lavorare con un’agenzia di marketing per Amazon ti esporrà a percorsi sempre nuovi e declinati, in linea di massima questo rapporto di partnership ti esporrà a una serie di step successivi che possono essere riscontrati nella stragrande maggioranza dei casi in maniera piuttosto omogenea.

Contatta l’agenzia e fornisci le informazioni di base

In primo luogo, dovrai contattare l’agenzia e fornire ad essa alcune informazioni di base. Se lo farai online, ti sarà sicuramente richiesto di compilare un form nel quale spiegherai il profilo del tuo business, quali sono le tue esigenze e perché ritieni che questa agenzia di marketing potrebbe soddisfarle.

Generalmente, le agenzie ben strutturate e con spazio utile di gestione dei nuovi clienti dovrebbero fornirti un riscontro entro 24 ore. Se non lo fanno, è possibile che non siano ben organizzate o che siano talmente tanto piene di lavoro che potrebbero non prestare la giusta attenzione a un nuovo potenziale cliente.

Richiedi una prima consulenza

Superato il primo momento, avrai una prima consulenza che ti servirà per poter chiarire alcuni elementi che non è stato possibile presentare nella sintesi iniziale. È in questo istante che entrerai in diretto contatto con l’agenzia di marketing, rendendoti ad esempio conto della loro empatia, professionalità, capacità organizzativa e di analisi.

Attendi il loro feedback

Anche l’agenzia di marketing per Amazon più efficace e più professionale vorrà vederci un po' più chiaro sul tuo business e sulle tue reali esigenze. Ecco perché non devi stupirti se all’interno del primo colloquio le risposte ottenute saranno un po' evasive: dovrai dare il tempo ai consulenti di prendere confidenza con il tuo progetto, formulando poi un riscontro più specifico e dettagliato in un secondo incontro o in una seconda call.

Leggi e firma il contratto

Se sarai convinto delle raccomandazioni e dei suggerimenti che l’agenzia di marketing ha formulato per te, dovrai formalizzare il rapporto di collaborazione mediante la firma di un contratto.

Leggi con attenzione i documenti che ti vengono sottoposti e, in caso di dubbi, domanda dei chiarimenti e a loro e a una tua persona di fiducia. Non aver timore nel proporre variazioni ai contratti, fino ad arrivare all’accordo più conveniente per tutti.

Conclusioni

Nelle righe che precedono abbiamo cercato di fare il punto su quali siano le caratteristiche che dovrebbero contraddistinguere una buona agenzia di marketing, e quali i passaggi che ti permetteranno di individuare la tua “migliore agenzia di marketing per Amazon”.

Non avere fretta nel compiere questo percorso: un errato percorso di marketing digitale potrebbe infatti creare dei danni che potrai riparare solamente con il tempo e, soprattutto, con il ricorso a un’altra agenzia.

Meglio invece muoversi con la dovuta calma, riponendo la necessaria attenzione e dedizione nel compimento di questa scelta!

Leave a Reply

Your email address will not be published.