4 Plugin Google Analytics (e non) per il Tuo Ecommerce con WordPress

Le possibilità di far interagire WordPress con Google Analytics sono numerose, e talvolta davvero interessanti. L'obiettivo è rendere più veloce ed intuitivo il monitoraggio dati, integrandolo con WP e customizzando alcune funzionalità di tracciamento.

Diciamolo: è anche possibile reperire programmi alternativi per il data tracking, anche se Google non è certo così carente in fatto di prestazioni ed offre tantissime opportunità.

Per rendere l'integrazione più agevole e migliorare le prestazioni, ecco 4 plugin WordPress da scaricare ed installare sul nostro ecommerce per integrare Analytics…ma non solo!

  1. Google Analytics Dashboard for WP

Grazie a questo plugin, aggiornato di recente, avremo in evidenza dati, statistiche e report di Analytics all'interno della dashboard di WordPress, e potremo inserire codice di tracciamento in ogni pagina del sito. Con Analytics Dashboard potremo accedere a tutte le statistiche del sito con un singolo widget, visualizzare i visitatori e il traffico in tempo reale, visualizzare i visitatori in base al paese di provenienza, usare livelli di setting, switchare tra universal Analytics e Analytics classico o disattivare Analytics in un solo click, rendere anonimo l'indirizzo IP e molto altro.

La sicurezza nella raccolta dati è garantita dall'uso del protocollo OAuth2 e dalle API di Google Analytics.

Il principale vantaggio associato a questo plugin è la possibilità di semplificare tutto il lavoro di monitoraggio associandolo in modo immediato alla dashboard.

  1. Google Universal Analytics

Ecco un plugin per incollare, con un solo click, il codice Analytics nelle nostre pagine WordPress. Il plugin insiste sui vantaggi di Universal Analytics rispetto all'Analytics tradizionale, tra cui l'User ID Tracking, il tracciamento di eventi, l'anonimizzazione dell'IP ed altro ancora. Inoltre, tra le funzionalità, è possibile abilitare contemporaneamente Universal e l'Analytics classico, o ricevere supporto dai creatori del plugin.

La caratteristica che rende questo plugin indispensabile? Il fatto che non molti plugin per Analytics sono ottimizzati per Universal.

  1. Clicky by Yoast

E passiamo sul fronte della concorrenza. In molti conoscono Yoast per le sue applicazioni relative alla SEO. E non sanno di un ottimo strumento chiamato Clicky, che ufficialmente fa la concorrenza proprio a Mountain View. Visitatori in tempo reale, dettagli dei singoli visitatori, heatmaps per i movimenti sulle pagine, alerts e tante altre features rendono davvero interessanti le funzionalità di Clicky, che grazie all'apposito plugin può essere installato in un click su WordPress.

Non ci soffermeremo sulla sfida Click vs Analytics, il suggerimento al massimo è di provare entrambi e verificare con quale plugin ci sentiamo più a nostro agio.

  1. Google Analyticator

Ancora un plugin per utilizzare Analytics sulla nostra dashboard WP. Le numerose features includono il supporto per Universal (analytics.js) e Analytics tradizionale (ga.js), un widget che ci mostra gli ultimi 30 visitatori e un sommario sull'uso del sito, supporto per il tracciamento di link in uscita e download, monitoraggio della velocità del sito, possibilità di nascondere il Google UID e di scegliere la propria lingua. Installazione semplice e velocissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

CLOSE

 ►►

Fermati!

Scarica

Gratis ora!

UN REGALO PER TE!

 

Compila i campi di seguito e scarica il tuo regalo gratis!

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓